Tour Mexico City

Volo diretto Alitalia

PREZZO A PARTIRE DA € 740,00

 

Mexicocity

 

PROGRAMMA

1° GIORNO: CITTÀ DEL MESSICO

Arrivo all’Aeroporto di Città del Messico, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento.

2° GIORNO: CITTÀ DEL MESSICO

Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione; avrete la possibilità di visitare il Museo d’Arte Moderna o il Museo Soumaya, situato nel caratteristico quartiere di Polanco. Il Museo Soumaya espone parte della collezione d’arte privata dell’imprenditore messicano Carlos Slim: il museo porta il nome di sua moglie, Soumaya Domit Gemayel, scomparsa nel 1999 e conta più di 66.000 opere d’arte di tutte le epoche, includendo sculture risalenti all’epoca preispanica, dipinti del secolo XX ed un esteso repertorio di opere di maestri come Salvador Dalí, Auguste Rodin, Bartolomé Esteban Murillo e Tintoretto, tra gli altri. Questo museo è considerato uno dei più completi nel suo genere. Verso le 19.00, incontro con un nostro rappresentante in hotel e partenza per la visita della Colonia Roma. Durante la prima decade del XX secolo si pensò di trasformare la Colonia nel quartiere della “classe alta” di Città del Messico e fu disegnata con viali ampi ed alberati (la Avenida Alvaro Obregon é un esempio di un Boulevard in stile francese), sontuose dimore e palazzi. Attualmente vive un processo di rinascimento che lo rende uno dei quartieri più attrattivi della città; si avrà modo di conoscere la Chiesa de la Sagrada Familia, costruita nel 1910 in perfetto stile neoromanico, neogotico ed eclettico, la Piazza Rio de Janeiro, uno spazio verde circondato da edifici emblematici come l’edificio Rio de Janeiro, meglio conosciuta come la casa de Las Brujas per la sua architettura che ricorda la forma di un  cappello di strega, al centro della piazza si trova una fontana con una grande scultura, copia del David di Michelangelo, la calle de Orizaba che conduce al viale Alvaro Obregon, la Casa Lamm, centro culturale fondato nel 1993 con il fine di promuovere l’arte e la cultura che ospita una delle biblioteche artistiche più importanti della città. Al termine, proseguimento per la Colonia Condesa, attraversando la Plaza de Los Cibeles al centro della quale troviamo una riproduzione perfetta della Fontana de Cibeles di Madrid. La Condesa é oggi  conosciuta per la gran quantità di bar, librerie, ristoranti, gallerie e per la sua vita culturale e notturna. Breve sosta in un bar per gustare un aperitivo e tempo a disposizione per poter cenare in uno degli innumerevoli ristoranti della zona, la guida saprà orientarvi, suggerendo 2 o 3 opzioni di ristoranti consigliati. Al termine incontro con la guida e trasferimento in hotel. Pernottamento.

3° GIORNO: CITTÀ DEL MESSICO

Prima colazione in hotel. Partenza per la visita della capitale, cominciando dallo “Zocalo”, la piazza principale di Città del Messico, costruita dagli spagnoli dove sorgeva la capitale dell’impero azteco (principale complesso templare di Tenochtitlan). Si prosegue con la visita della Cattedrale, la splendida chiesa che si affaccia sulla piazza, ed il Palacio Nacional, costruito da Cortez sul luogo dove sorgeva la casa di Montezuma. All’interno si possono ammirare gli splendidi murales di Diego Rivera. Facciamo presente che il Palacio Nacional resterà chiuso tutti i lunedì e comunque trattandosi di un edificio del Governo è possibile, in alcuni casi, che venga chiuso l’accesso al pubblico anche in altri giorni della settimana, in concomitanza generalmente a visite diplomatiche o di Capi di Stato.  Partenza per la zona archeologica di Teotihuacan, situata a 50 chilometri dalla capitale. Teotihuacan offre uno degli  spettacoli più suggestivi del Messico, con i suoi grandi viali, le piramidi ed i templi; il sito, che occupa 4 chilometri quadrati, era un luogo sacro e un centro cerimoniale d’importanza primaria per gli Aztechi. Tra le costruzioni più grandi ed interessanti, la Piramide del Sole con un lato lungo oltre 225 metri e 248 scalini d’altezza e la Piramide della Luna, che si trova al termine della Strada dei Morti, più piccola rispetto a quella del Sole, ma dalla cui vetta si può ammirare un panorama eccezionale. Interessanti sono anche le sculture di Quetzalcoatl, il serpente piumato, le teste di alcune divinità tra cui Tlaloc, il dio della pioggia, il Palazzo del Giaguaro con i suoi murales rosso sangue e il Tempio delle Conchiglie Piumate. I manufatti scoperti a Teotihuacan sono custoditi nel Museo di Antropologia di Città del Messico. Al termine rientro a Città del Messico. Lungo il percorso sosta e visita al Santuario di Nuestra Señora de Guadalupe, luogo sacro di pellegrinaggi. Al termine rientro in hotel. Pernottamento.

4° GIORNO: CITTÀ DEL MESSICO

Prima colazione in hotel. Al mattino trasferimento  a Coyoacan,  una delle 16 delegazioni del Distrito Federal. Un tempo era un piccolo villaggio fuori città ma, con lo sviluppo che ha avuto Città del Messico, Coyoacan si è trasformata in un quartiere cittadino, mantenendo il  suo fascino  con le strade acciottolate, le piazze, i giardini, i musei  e le magnifiche residenze in stile coloniale. Visita della Casa-Museo di Frida Kahlo ricavato all’interno della “Casa Blu” dove la pittrice ha vissuto negli anni della giovinezza e dove sono esposte alcune opere minori dell’artista. Al termine rientro in hotel, incontro con un nostro rappresentante, trasferimento in aeroporto e assistenza all’imbarco.

 

Da sapere:
  • Tipologia del Tour: Le Origini
  • Durata: 4 giorni / 3 notti
  • Voli inclusi: nessuno
  • Trasferimenti da e per l’aeroporto: tutti

 

Contattaci per maggiori info

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *