La Slovenia vanta più di 20 stazioni termali ed ognuna di esse offre un diverso tipo di soggiorno in base alle esigenze di ogni singolo cliente, dai tradizionali trattamenti curativi agli innovativi programmi di bellezza e relax. In alcune di queste, gli appassionati del genere, trovano grandi parchi acquatici all’aperto in cui le acque termali incontrano audaci scivoli, rapide e canali lenti, programmi di surf e altre attrazioni.

I centri più consigliati per una vacanza in famiglia sono: Terme Čatež, Terme Olimia, Terme Ptuj e Terme 3000.

 

  • Terme Čatež, Riviera termale:

Terme Čatež rappresenta il più grande e rinomato complesso termale d’Europa, con strutture distribuite su tutto il territorio sloveno in grado di incontrare ogni esigenza di benessere, cura naturale, sport e divertimento per tutta la famiglia. Vantano oltre 12.000 mq di superfici acquatiche – 2.300 mq coperti, con attrazioni acquatiche nella Riviera Termale Invernale ed una grande Riviera Termale Estiva con Parco acquatico. Qui si trovano l’Isola dei Pirati, l’amatissimo “Fiume lento”, l’albero delle esperienze, i tre grandi scivoli d’acqua, lo scivolo boomerang, trampolini e kamikaze, la pista da surf, due piscine con onde artificiali e molte altre. Una curiosità: le terme portano il nome di un essere fiabesco della tradizione popolare. Čatež sarebbe stato metà uomo, metà caprone. Nei punti dove si faceva vedere, la gente spesso scopriva fonti di acqua buona. Oggi il folletto Čatež si può incontrare nell’atrio della Riviera Termale Invernale, dove ai visitatori racconta storie sulle sorgenti, la cui acqua viene considerate dal XIX secolo le più calda della zona.

Dove pernottare? Oltre a diversi hotel ed appartamenti, tra le tante soluzioni di soggiorno e pernottamento ci sono anche un campeggio a 5 stelle, le tende di un Villaggio Indiano e le casette galleggianti del Golfo dei Pirati, perfetti per le famiglie con bambini.

 

  • Terme Olimia, Parco termale Aqualuna:

Il Parco termale Aqualuna presenta tutta l’offerta estiva delle rinomate Terme Olimia in un complesso acquatico di divertimento che si estende su 3.000 mq ed offre una piscina con le onde, scivoli, discese velocissime e curve mozzafiato. Per i più temerari ci sono: la torre acquatica, con 9 scivoli, il toboga più adrenalinico della Slovenia, lo scivolo King Cobra e il nuovo Black Cannon. Dedicati ai più piccoli sono, invece, il miniclub King Kobra, l’Aquajungle, con più di 90 attrazioni acquatiche, e l’Aquasafari, con 100 animali africani a dimensione naturale, il tutto animato da caccia al tesoro, feste giornaliere, concerti, shooting fotografici con gli animali e feste di compleanno. Il programma di divertimento è vastissimo e comprende anche una variegata offerta gastronomica.

Da non dimenticare il nuovissimo Termalija, centro termale sorto all’interno del complesso Terme Olimia che riserva una particolare attenzione alle famiglie. Al suo interno trovano posto piscine innovative, bordate da sabbia per i piccolini, area gioco, due scivoli, cinema 7D – il cinema interattivo che abbina movimenti, effetti speciali e tridimensionali – e una zona relax.

Dove pernottare? Nelle immediate vicinanze del Parco vi aspetta il Campeggio Natura***** con 50 piazzole per caravan, roulotte e tende e varie case vacanza arredate modernamente da affittare, ideali per le famiglie che intendono soggiornare circondate dal verde.

 

  • Terme Ptuj, parco acquatico:

Il parco acquatico delle Terme Ptuj offre una piscina olimpionica con una superficie acquatica sufficientemente grande per dare spazio a salti strabilianti dal trampolino dall’altezza di 3 o 5 metri. Sulla torre a più piani vi aspettano lo scivolo Tajfun lungo ben 170 metri, le discese con i materassi galleggianti, la discesa libera, salti da 7 metri e tanti scivoli, uno per ogni livello di coraggio! Divertitevi anche lungo le rapide e nei canali lenti, con lo zorbing – lo sport che sta spopolando in tutta Europa e che permette di rotolare all’interno di una sfera di gomma direttamente sulla superficie dell’acqua. Quando si sente la sirena, tenetevi pronti: la piscina con le onde si rivela in tutta la sua potenza! Il fiume lento è l’ideale per quanti desiderano prendere il sole con un piede nell’acqua. Sdraiatevi sulla ciambella gonfiabile e lasciatevi trasportare dalla lenta corrente del fiume. Durante il tragitto date un’occhiata a ciò che succede intorno a voi. Quale sarà la prossima attrazione acquatica da provare?

Dove pernottare? Oltre a diversi alberghi, a soli 200m dal Parco termale, in mezzo ad un’oasi verde, si trovano simpatici bungalow che offrono agli ospiti tutto il comfort di una camera d’albergo, ma con maggiore privacy e libertà.

 

  • Terme 3000 – Moravske Toplice:

In uno dei più grandi parchi acquatici della Slovenia vi aspetta AquaLoop, il primo scivolo al mondo con un giro a 360 gradi e un’accelerazione maggiore di quella delle auto da corsa, che, con i suoi 80 km orari è il quarto scivolo più veloce in Europa! Oltre alla partenza a razzo vi entusiasmeranno lo scivolo con effetti ottici e sonori e le discese dalla Kamikaze, una torre di 22 metri, dove vi lascerete andare verso la piscina senza quasi toccare lo scivolo sotto di voi, una sensazione di caduta libera che mette le ali! Nelle 28 piscine interne ed esterne vi aspetta un ricco programma di animazioni e attrazioni, come la zipline che collega lo scivolo Aqualoop con un soffice punto d’atterraggio dall’altra parte del parco termale: il volo adrenalinico al di sopra del parco è un’esperienza unica che vi permetterà di osservare il paesaggio del Prekmurje dalla prospettiva delle cicogne.

Dove pernottare? Le affascinanti casette in legno si ispirano alle tipiche abitazioni del Prekmurje, molto luminose e confortevoli. Il soggiorno con terrazza al piano terra sembra essere fatto apposta per trascorrere dei magnifici momenti in famiglia. Al tramonto non ci sarà niente di meglio che godersi un buon libro in terrazza, accompagnato da un bicchiere di un ottimo vino locale. Dopo una giornata ricca di esperienze e attività, al piano di sopra vi potrete godere una deliziosa notte di sonno, cullati dai cuscini imbottiti di gusci di grano saraceno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *