Cerimonia di benvenuto per la nuova ammiraglia di MSC Crociere alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni locali.
Leonardo Massa, Country Manager MSC Crociere: “Quest’anno le nostre navi effettueranno 81 scali nel capoluogo partenopeo, più del doppio rispetto al 2018, generando una movimentazione di circa 350.000 crocieristi”
Dopo il Battesimo avvenuto a Southampton lo scorso 2 marzo, oggi MSC Bellissima – sedicesima nave della flotta di MSC Crociere e prima di due navi che entreranno in servizio nel 2019 – è arrivata nel porto di Napoli. Lo scalo partenopeo quest’estate vedrà la presenza costante di 2 navi di MSC Crociere, oltre alla nave MSC Lirica che sarà destinata alle Universiadi per l’ospitalità degli atleti.
Per celebrare il primo attracco della nuova ammiraglia – il cui varo rappresenta una tappa fondamentale nella strategia di crescita della Compagnia a livello globale – è stata organizzata a bordo la tradizionale cerimonia del Maiden Call, alla presenza del Country Manager Leonardo Massa e delle principali istituzioni che hanno scambiato il crest con il Comandante della nave.
“La scelta di inserire Napoli all’interno dell’itinerario di MSC Bellissima è un’ulteriore testimonianza della centralità di questo territorio per MSC Crociere”, ha sottolineato Massa. “Quest’anno la nuova ammiraglia effettuerà ben 34 scali nel capoluogo campano, portando con sé ogni settimana circa 5.700 turisti con una capacità di spesa medio-alta e pronti a scoprire le numerose bellezze del territorio. Complessivamente, nel corso del 2019 le navi della Compagnia effettueranno a Napoli un totale di 81 scali – più del doppio rispetto al 2018 – generando una movimentazione di 350.000 passeggeri”.
La cerimonia di oggi rappresenta il punto di partenza del centro Italia del viaggio di MSC Bellissima nel Mediterraneo con crociere settimanali e imbarchi da Napoli ogni lunedì, per poi salpare alla volta di Messina, La Valletta (Malta), Barcellona (Spagna), Marsiglia (Francia), Genova e rientro a Napoli il lunedì successivo.
MSC Bellissima è la quarta di 17 navi che entreranno in servizio tra il 2017 e il 2027, come previsto dal nuovo piano di crescita che vedrà triplicare a 5,5 milioni la capacità passeggeri della flotta di MSC Crociere, destinata a raggiungere le 29 unità entro il 2027. Lunga 315 metri, in grado di ospitare circa 5.700 passeg-geri e con una stazza lorda pari a 171.598 tonnellate, MSC Bellissima è la più grande nave da crociera mai costruita da un armatore europeo. Grazie ad un design unico e a dimensioni che ne facilitano la manovrabilità, la nave è in grado di attraccare in tutti i principali porti del mondo, ampliando la gamma di itinerari e destinazioni a disposizione dei passeggeri.
MSC Bellissima è stata progettata per offrire un’esperienza di crociera unica e porterà sul mare alcune delle più recenti innovazioni e tecnologie, tra cui ZOE – la prima assistente personale virtuale disponibile su una nave da crociera – presente in ogni camera e che si attiva con un semplice comando vocale rispondendo, in otto lingue, a centinaia di domande e curiosità relative alla nave e alla crociera.
MSC Bellissima presenta un’ampia gamma di caratteristiche che la rendono davvero unica, tra cui il Carousel Lounge, dove si svolgeranno due spettacoli esclusivi del Cirque du Soleil at Sea, eleganti piscine nelle quali rilassarsi durante la giornata, un’ampia gamma di proposte per un intrattenimento all’avanguardia e 10 diverse tipologie di cabine, pensate appositamente per le esigenze delle famiglie, che offrono livelli di comfort sempre più elevato.
Come le altre navi di MSC Crociere, anche MSC Bellissima ha contribuito a innalzare gli standard dell’ingegneria e del design navale. A testimonianza dell’impegno della Compagnia per la tutela dell’ambiente, la nave è dotata delle tecnologie ambientali più innovative attualmente disponibili, tra cui un sistema all’avanguardia per la depurazione dei gas di scarico, un impianto avanzato per il trattamento delle acque reflue, sistemi che evitano lo sversamento di carburante dalle sale macchine, un sistema di trattamento delle acque di sentina e una serie di soluzioni per il risparmio energetico, dai sistemi di recupero del calore all’illuminazione a LED.
Specifiche tecniche di MSC Bellissima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *