Tra i 100 piatti più apprezzati in tutto il mondo: è questo il riconoscimento che Taste Atlas ha assegnato al piatto forte della cucina peruviana, il ceviche. Strumento simile a Google Maps, Taste Atlas è un tool specializzato in gastronomia, una vera e propria mappa del gusto che cataloga e descrive i piatti più conosciuti di ogni paese. Oltre al ceviche, piatto tipico della gastronomia peruviana per eccellenza, la piattaforma menziona anche i fagioli passati, altro piatto della tradizione peruviana che sta gradualmente scalando le classifiche.
Mitsuharu Tsumura è uno dei giudici del “Prix de Baron B”.
Lo chef peruviano Mitsuharu Tsumura (Micha) sarà un membro della giuria dell’esclusivo concorso culinario “Prix de Baron B”, che si svolgerà in Argentina. Le iscrizioni al concorso gastronomico rimarranno aperte fino al 21 maggio e il vincitore sarà annunciato l’11 luglio.
Un piatto che scommette sempre di più sulle radici e la tradizione. 
Dopo le ultime fiere gastronomiche nei diversi mercati europei, i food lovers hanno ben chiaro come il ceviche sia solo un assaggio di una cucina in cui i piatti tradizionali sono i veri re della tavola. Nell’ambito della fiera Arco Madrid, il Diario el Mundo ha voluto saperne di più sul mondo dei Sancochadospiatto peruviano che, con le sue diverse interpretazioni, spopola in moltissime regioni dell’America Latina. Alla base del piatto, ci sono i sapori della costa, dove il mais e il peperoncino sono grandi protagonisti.
Quando la cucina peruviana si traduce in un’esperienza unica.
Sotto la guida del piatto icona del paese, il ceviche peruviana, i diversi mercati della gastronomia mondiale, in particolar modo l’Europa, stanno accogliendo sempre più iniziative diverse che hanno al centro la diversità culturale del Perù. In Italia, Francia, Spagna e Gran Bretagna sono già diversi gli inviti a conoscere l’universo della gastronomía peruviana sotto luci differenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *