MSC SALPA LA PRIMA ‘CROCIERA DI COMEDY RING’

I comici di Zelig, Colorado, Camera Cafè ed Eccezionale Veramente si sfidano per la prima volta a bordo di una nave da crociera

I nomi dei comici a bordo: Margherita Fumero (Camera Cafè/Drive In), Mauro Tarantini (Zelig Lab e Comedy Central), Enrico Luparia (Eccezionale Veramente), Anna Maria Chiarito (Zelig) e Renato Liprandi (Camera Cafè)
Il 31 marzo a bordo di MSC Bellissima salperà da Genova la vacanza più divertente del 2019: la “Crociera di Comedy Ring”, viaggio di una settimana all’insegna della comicità e delle risate in cui i famosi comici di Zelig, Colorado, Camera Cafè ed Eccezionale Veramente si sfideranno davanti ai viaggiatori a suon di battute con l’obiettivo di essere votati i più divertenti in rappresentanza del proprio programma televisivo.
Si tratta di Margherita Fumero di Camera Cafè/Drive In, Mauro Tarantini di Zelig Lab e Comedy Central, Enrico Luparia di Eccezionale Veramente, Anna Maria Chiarito di Zelig e Renato Liprandi di Camera Cafè.
Comedy Ring è un format originale della SM Management in cui i comici dei quattro noti programmi Mediaset di cabaret si sfidano sul palco per vincere la corona più ambita, ovvero essere votati i comici più divertenti in base alle risate e agli applausi del pubblico. Per la prima volta, quindi, Comedy Ring oltrepassa i confini dei teatri delle principali città italiane, per salire a bordo di una nave da crociera MSC.
“Questa crociera nasce dalla volontà di offrire ai nostri viaggiatori un’esperienza di intrattenimento sempre più ricca e unica nel suo genere, proponendo nel programma una serie di serate piene di risate con il coinvolgimento di grandi e piccini” ha spiegato Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere. “I programmi di cabaret come Zelig, Colorado, Camera Cafè ed Eccezionale Veramente in onda su Mediaset hanno un seguito di spettatori televisivi incredibilmente alto e sono oggettivamente diventati un vero e proprio cult per milioni di italiani. Per questa ragione siamo convinti che proponendo questa sfida tra comici a bordo di una nostra nave il successo di questa crociera sarà inevitabile e contribuirà a rendere la vacanza davvero indimenticabile”.
Ogni sera, quindi, si esibirà uno dei 5 comici dei rispettivi programmi Mediaset di cabaret e, al termine della crociera, ci sarà una serata finale in cui si sfideranno tutti e 5 all’ultima battuta con l’obiettivo di essere votati dai crocieristi il comico più divertente di tutti. Una sorta di ring, quindi, in cui alla fine potrà esserci soltanto un comico e un programma tv vincitore.
Un’attività, questa, che si aggiunge al già ricco programma di intrattenimento normalmente proposto a bordo della nave, come ad esempio lo spettacolo degli artisti del Cirque du Soleil che ogni sera si esibiscono alternando due spettacoli creati in esclusiva per MSC Crociere, oppure l’incredibile intrattenimento rivolto ai bambini e ragazzi, suddivisi in ben 5 fasce di età che consente ai genitori di trascorrere una vacanza con i propri figli in pieno relax alternando il giusto mix di attività di svago indipendenti gli uni dagli altri a momenti da trascorrere insieme.
L’itinerario della nave prevede la partenza da Genova domenica 31 marzo 2019 e tappe a Napoli, Messina, La Valletta (Malta), Barcellona (Spagna) e Marsiglia (Francia). La nave terminerà la crociera nuovamente a Genova la domenica successiva, 7 aprile 2019

Crociera in Veliero

Una crociera in veliero è un’esperienza inimitabile che mette insieme la vita da crociera, i comfort di un hotel e destinazioni da sogno. Oltre al privilegio di navigare a bordo di un autentico e affascinante clipper, ispirato alle imbarcazioni di fine Ottocento, Star Clippers propone un ricco calendario di crociere tematiche che spaziano tra yoga, meditazione e gastronomia, ma approfondiscono anche varie discipline della sfera culturale.

A bordo, si potranno seguire quotidianamente corsi e lezioni tenute da professionisti e confrontarsi con esperti in materia, mentre si veleggia tra i porti più ricercati del Mediterraneo o nelle baie paradisiache dell’Indonesia.

Lasciatevi cullare dallo sciabordio delle onde, nel più assoluto relax, e partite per una crociera a tema con Royal ClipperStar Clipper e Star Flyertra maggio e agosto 2019: una vacanza indimenticabile, un’atmosfera più che intima ed emozioni uniche vi aspettano!


Le Cicladi con l’esperta di archeologia e storia
Il 4 alberi Star Flyer vi porta alla scoperta delle Cicladi del nord e del sud, in compagnia dell’esperta archeologa Renate Scheiper che terrà lezioni sul patrimonio artistico ed archeologico dell’antica Grecia e della Turchia.
Un viaggio speciale a ritroso nel tempo, per lasciarsi trasportare attraverso la storia di questa terra ricca di fascino, con gli occhi di un’esperta, due itinerari di 7 notti che uniscono paesaggi marittimi di grande bellezza a siti archeologici di valore incommensurabile.

Cicladi del nord (7 notti)
Partenza con Renate Scheiper: 4 MAGGIO 2019
Itinerario: Atene, navigazione, navigazione in mattinata attraverso lo stretto di Samos e arrivo a Kusadasi, Patmos, Amorgos, Mykonos, Spetses, Atene.
Quotaa partire da 1.895 € a persona (con trattamento di pensione completa, in cabina doppia, categoria 6 interna – spese portuali e trasporti via terra e aerei ESCLUSI).
Cicladi del sud (7 notti)
Partenza con Renate Scheiper: 11 MAGGIO 2019
Itinerario: Atene, navigazione, Rodi, Bodrum, fiume Dalyan, Santorini, Idra, Atene.
Quotaa partire da 1.895 € a persona (con trattamento di pensione completa, in cabina doppia, categoria 6 interna – spese portuali e trasporti via terra e aerei ESCLUSI).


Yoga e lezioni di stile nel Mediterraneo occidentale
Fare yoga mentre si naviga e imparare antiche tecniche di rilassamento: questa la vacanza che garantisce massimo relax per il corpo e l’anima! Immaginatevi poi di trovarvi a bordo dell’ammiraglia Royal Clipper e, sotto centinaia di metri quadri di vele, seguire le lezioni e le tecniche di meditazione e rilassamento tenute dall’istruttrice professionista Helen Noviello, tra le acque della Corsica e Costa Azzurra, per una crociera di 7 notti.

Se invece siete curiosi di scoprire le nuove tendenze in fatto di moda e farvi suggerire da un’esperta di stile quali capi di abbigliamento si addicono di più alla vostra persona, lasciatevi consigliare da Samantha Brown che sarà a bordo del 5 alberi a giugno, veleggiando da Cannes a Civitavecchia.

Corsica e Costa Azzurra (7 notti)
Partenza con Helen Noviello: 1 GIUGNO 2019
Itinerario: Cannes, Portofino, L’Île Rousse, Calvì, spiaggia di Arone, Porquerolles e Sanary-sur-Mer, St. Tropez (spiaggia in mattinata e città di sera), Cannes.
Quotaa partire da 2.085 € a persona (con trattamento di pensione completa, in cabina doppia, categoria 6 interna – spese portuali e trasporti via terra e aerei ESCLUSI).
Cannes – Civitavecchia (7 notti)
Partenza con Samantha Brown: 8 GIUGNO 2019
Itinerario: Cannes, St. Margherita, L’Île Rousse, spiaggia e Bastia, Portoferraio, Porto Vecchio, Porto Cervo, Civitavecchia.
Quotaa partire da 2.085 € a persona (con trattamento di pensione completa, in cabina doppia, categoria 6 interna – spese portuali e trasporti via terra e aerei ESCLUSI).


Esperienza nell’esperienza: yoga in Indonesia
Per chi pratica e vive quotidianamente lo yoga o vuole avvicinarsi a queste antiche tecniche di rilassamento, l’esperienza a bordo di Star Clippersarà sicuramente emozionante e toccante. L’alba e il tramonto tra le acque calde e cristalline dell’Indonesia, cullati dallo sciabordio delle onde, il vento tra i capelli, il profumo di salsedine. Uno scenario unico che si sposa con la pratica dello yoga e la sua filosofia: a bordo, due istruttrici professioniste sapranno arricchire la vostra vacanza, rinvigorire il corpo e liberare la mente. Ad attendervi ci saranno Selwa Tazi e Rebecca Cusimano.

Bali – Bali (10 notti)
Partenza con Selwa Tazi: 31 LUGLIO 2019
Itinerario: Bali, Gili Kondo, navigazione, Parco Nazionale di Komodo e spiaggia Rosa, Waikelo, Wera, Isola di Satonda e Labuan Haji, spiaggia di Senggigi, sopiaggia di Lovina, Gili Sudak, Bali.
Quotaa partire da 2.535 € a persona (con trattamento di pensione completa, in cabina doppia, categoria 6 interna – spese portuali e trasporti via terra e aerei ESCLUSI).
Indonesia occidentale (7 notti)
Partenza con Rebecca Cusimano: 31 AGOSTO 2019
Itinerario: Bali, navigazione, Madura Est, Probolinggo, spiaggia di Lovina, spiaggia di Senggigi, Gili Sudak, Bali.
Quotaa partire da 1.775 € a persona (con trattamento di pensione completa, in cabina doppia, categoria 6 interna – spese portuali e trasporti via terra e aerei ESCLUSI).

 

 

PER INFORMAZIONI, PRENOTAZIONI E PER RICHIEDERE I CATALOGHI:
www.starclippers.com – @ info.italy@starclippers.com
SCOPRI IL NUOVO VIDEO IN ITALIANO: ‘Crociere da sogno a bordo di grandi velieri
Facebook: https://www.facebook.com/starclippersitalia/
Instagram: https://www.instagram.com/starclippersitalia/?hl=it

MSC CROCIERE TRA I PROTAGONISTI DELLA CLASSIFICA BRANDZ TOP 30

MSC Crociere scala la classifica stilata da WPP e Kantar Media sui 30 brand italiani di maggiore valore e dal 18esimo posto nel 2018 passa al 14esimo, con un aumento del valore del +14%. Giunta alla seconda edizione BrandZTM Top 30 Most Valuable Italian Brands 2019, attraverso uno studio sulla Brand Equity e sulla capacità della marca di produrre crescita e valore finanziario, ha analizzato il panorama italiano individuando le 30 aziende che hanno performato meglio nei vari settori dal lusso all’energia, dalle crociere al settore bancario. MSC Crociere è prima nella sua categoria, con un distacco di 4 posizioni in classifica rispetto agli altri operatori del settore.

“Rientrare nella classifica BrandZ Top 30 Most Valuable Italian Brands 2019 è un ottimo riconoscimento del lavoro svolto ed essere posizionati tra le 15 migliori marche italiane significa che la strategia che stiamo portando avanti sta generando grandi risultati. Tutto comincia molto prima di salire a bordo delle nostre navi, quando il cliente inizia quello che è un vero e proprio ‘decision journey’ durante il quale cominciamo a presidiare tutti i punti di contatto, in ciò che abbiamo definito una ‘touchpoint experience’, vale a dire un’esperienza che comincia già nel processo di scelta del proprio viaggio. Seguendo questo ipotetico viaggio decisionale vogliamo ispirare i nostri clienti attraverso strumenti tradizionali e innovativi (come ad esempio il primo catalogo digitale personale nel mondo dei viaggi) per proseguire poi con percorsi interattivi ed emozionali per facilitare l’esplorazione e la personalizzazione dell’esperienza di viaggio, ad esempio con la realtà virtuale”, ha commentato Andrea Guanci, Direttore Marketing Italia di MSC Crociere. “Completato il viaggio decisionale continuiamo a rendere unica l’esperienza grazie all’inserimento di nuove navi, nuovi itinerari e nuovi servizi, ampliando ulteriormente l’offerta del nostro già ricco pacchetto di viaggi. Stiamo, infatti, facendo importanti investimenti in termini di ampliamento della flotta: entro il 2027 la nostra flotta arriverà a 29 navi e sarà in grado di ospitare 5,5 milioni di crocieristi all’anno”.

MSC Crociere da sempre vede come elemento fondamentale l’”esperienza di viaggio” che deve essere studiata e implementata in ogni singolo aspetto. I servizi, la professionalità del personale a bordo, la diversificazione delle attività di animazione e intrattenimento, l’eccellenza nella gastronomia e nelle offerte wellness sono solo alcuni dei fattori chiave e permettono che l’immagine percepita dai propri clienti sia in linea con l’identità aziendale. Un elemento di successo che emerge anche dalla classifica.

“Nella nostra classifica vediamo molte “Industry Heroes”, aziende che rappresentano un modello di business tipicamente italiano che sta ottenendo risultati straordinari sulla scena mondiale” ha commentato Massimo Costa, Country Manager WPP Italia. “Dall’analisi emerge un gruppo di imprese agili e interconnesse, guidate da un forte spirito imprenditoriale, che dettano il ritmo di crescita e innovazione nel loro business “.

COSTA CROCIERE RITORNA NEL PORTO DI GENOVA

Primo scalo a Genova per Costa Fortuna, che sino all’8 novembre sarà a Genova tutti i venerdì per crociere di una settimana nel Mediterraneo occidentale. Previsti un totale di 40 scali per 170.000 passeggeri movimentati. È il primo passo verso un consolidamento ulteriore della presenza di Costa nel porto: la compagnia italiana ha in programma la costruzione di un nuovo terminal a Genova, che si affiancherebbe a quello di Savona e a quello di La Spezia.

Genova, 26 marzo 2019 – Costa Crociere ritorna a fare scalo regolarmente con le sue navi nel porto di Genova. Oggi ha fatto il suo debutto a ponte Andrea Doria Costa Fortuna, nave della compagnia italiana da 103.000 tonnellate di stazza lorda e 3.470 ospiti totali, che partirà da Genova ogni venerdì sino all’8 novembre, per offrire crociere di una settimana nel Mediterraneo occidentale. Nel 2019 gli scali Costa a Genova saranno in tutto 40, di cui 34 di Costa Fortuna, a cui si aggiungeranno altre toccate di altre tre navi della flotta in primavera ed autunno, per una previsione di 170.000 passeggeri movimentati. Costa Crociere ha già annunciato la conferma di Genova anche per il 2020.

Al posto di Costa Fortuna arriverà Costa Pacifica (114.000 tonnellate di stazza e 3.780 ospiti totali), che dopo lo scalo inaugurale del 23 marzo 2020 tornerà a Genova sempre ogni venerdì, sino al 13 novembre 2020. Gli scali totali rimarranno 40, con un lieve aumento nelle previsioni di passeggeri movimenti a seguito dell’impiego di una nave di maggiori dimensioni. Per Costa Fortuna e Costa Pacifica si tratterà di un vero e proprio “ritorno a casa”, dal momento che le navi sono state costruite da Fincantieri a Sestri Ponente e inaugurate a Genova. “Siamo particolarmente lieti e orgogliosi di festeggiare il ritorno di una nave Costa che farà scalo regolarmente a Genova” -ha dichiarato Neil Palomba, Direttore Generale di Costa Crociere – “Questo ritorno rappresenta per noi sia un completamento della nostra presenza in città, dove siamo operativi con la nostra sede da oltre 70 anni, sia un punto di partenza per il futuro.

Nei nostri programmi c’è infatti la costruzione di un nuovo terminal crociere nel porto di Genova, per il quale stiamo continuando a lavorare con le istituzioni locali per identificare la soluzione migliore. Il nuovo terminal di Genova andrebbe ad affiancarsi al Palacrociere di Savona, il nostro home port principale dove stiamo effettuando importanti investimenti, e a La Spezia, dove ci siamo aggiudicati in via preliminare, insieme ad altre compagnie, la concessione per la gestione dei servizi crociere e la costruzione di un nuovo terminal. Desidero ringraziare il Presidente della Regione Giovanni Toti, il Sindaco Marco Bucci e il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale Paolo Emilio Signorini per il loro sostegno. Sono certo che la nostra collaborazione porterà ad ulterioririsultati positivi”. Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria, ha dichiarato: “Un ulteriore tassello per far diventare Genova la capitale del Mediterraneo. Siamo di fronte a una notizia estremamente positiva, perché riassume in sé due degli aspetti fondamentali su cui stiamo lavorando giorno dopo giorno per il rilancio della Liguria: turismo e portualità, due fattori strategici che si intrecciano in questo ritorno di Costa a Genova. Il settore crocieristico è un asset fondamentale per incrementare le presenze in Liguria.

Dopo il prolungamento della presenza di Costa fino al 2044 a Savona, l’approdo alla Spezia e ora a Genova confermano il grande impegno che Costa sta mettendo, in continua e fruttuosa collaborazione con gli enti locali a tutti i livelli, per radicare e potenziare la sua presenza in Liguria e in particolare, appunto, a Genova, casa della compagnia da più di 70 anni. Desidero, a nome di tutta la Giunta, ringraziare Costa per il costante impegno per lo sviluppo di questa regione, che ha bisogno di investimenti sul territorio che diano corpo alla riconversione economica della Liguria, a partire proprio dal turismo”. Marco Bucci, Sindaco di Genova, ha dichiarato: “Il ritorno di Costa Crociere nel porto di Genova è uno dei segnali che dimostrano la rinascita della nostra città. Nonostante i problemi che abbiamo dovuto affrontare recentemente, il nostro processo di sviluppo non si arresta e passa anche dal settore crocieristico e dal turismo: indispensabili per fare conoscere tutte le capacità e le bellezze della nostra realtà al mondo.

Sono orgoglioso di poter essere testimone di un ritorno così importante a Genova”. Paolo Emilio Signorini, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure occidentale, ha dichiarato: “Genova e Savona per il settore crocieristico rappresentano un polo tra i più grandi del west Med e con Marsiglia e Barcellona hanno la possibilità di aumentare ancora il numero di passeggeri grazie alla presenza delle più importanti compagnie armatoriali.

Come Autorità di Sistema intendiamo proseguire con gli investimenti avendo come obiettivo la crescita di tutti i bacini portuali e dei relativi traffici, con una attenzione puntuale al mercato crocieristico e in particolare alle esigenze degli operatori e alle richieste per le meganavi e stiamo lavorando per migliorare i servizi sia a Genova che a Savona. Ringrazio Costa Crociere per aver compreso i nostri obiettivi e per aver scelto di ritornare a scalare Genova, settimanalmente, con Costa Fortuna e di inaugurare la sua nuova ammiraglia Costa Smeralda a Savona nel prossimo mese di novembre”.

La prima crociera di Costa Fortuna da Genova è una minicrociera di 3 giorni diretta a Marsiglia e Barcellona, con rientro a Genova il 29 marzo. Da quella data sino all’8 novembre la nave tornerà a Genova tutti i venerdì, dalle 8 alle 18, per due diversi itinerari. In primavera ed autunno la nave farà visita, oltre a Genova, anche a Marsiglia, Barcellona, Valencia, Civitavecchia e La Spezia; in estate il programma comprende Marsiglia, Tarragona, Palma di Maiorca, uno scalo di un giorno e una notte ad Ibiza, e Olbia. Durante lo scalo a Genova Costa Fortuna proporrà ai suoi ospiti ben nove nuove escursioni, che contribuiranno a promuovere ulteriormente la città e il suo territorio. Tra le novità il trekking urbano alla scoperta delle fortezze di Genova, il parco avventura Righi, Genova in Segway, il “ghost tour” di Genova, il walking tour nella Genova dei Templari e “Super Genova”, un’escursione di un’intera giornata da Boccadasse al centro storico con pranzo a Palazzo Imperiale.

Genova entrerà così a far parte a tutti gli effetti degli home port della flotta di Costa Crociere, che ha già una posizione di primo piano in altri due porti liguri. Complessivamente nel 2019 il Gruppo Costa garantirà alla Liguria 243 scali, equivalenti a circa 1.200.000 passeggeri movimentati. Savona è attualmente il porto principale di Costa nel mondo. La compagnia e l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale stanno effettuando importanti investimenti in vista dell’arrivo della nuova ammiraglia Costa Smeralda, la prima nave Costa alimentata a LNG, che sarà battezzata proprio a Savona il 3 novembre 2019.

Il totale di questi investimenti ammonta a oltre 20 milioni di euro. L’Autorità di Sistema Portuale sta provvedendo ai lavori di dragaggio del fondale antistante la banchina principale del Terminal crocieristico, per incrementare la profondità dalla quota attuale di -9 m alla quota di -11 m, previo intervento di consolidamento della struttura. L’importo complessivo dell’intervento è stimato in 16 milioni di Euro. Costa Crociere sta investendo un totale di 4,5milioni di euro per l’acquisto di due nuove passerelle di imbarco (finger) e l’adeguamento della struttura del Palacrociere, con una riorganizzazione degli spazi e dei flussi.

I lavori non comprometteranno comunque l’operatività del porto, dove nel 2019 sono previsti 164 scali per 750.000 passeggeri movimentati. A La Spezia Costa Crociere si è aggiudicata in via preliminare, insieme ad altre compagnie, la concessione per la gestione dei servizi crociere del porto, che prevede anche la costruzione di un nuovo terminal crociere. Per la prima parte della stagione 2019, in attesa delle necessarie verifiche formali da parte dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale,

Costa Crociere gestirà in prima persona i servizi sulla base dei termini già in vigore lo scorso anno. Nel 2019 le navi del Gruppo Costa effettueranno a La Spezia un totale di 50 scali, inclusi i 29 scali di AIDAnova, la nuova ammiraglia di AIDA Cruises, società tedesca del Gruppo Costa, per una previsione di 250.000 passeggeri movimentati.

MSC BELLISSIMA ARRIVA PER LA PRIMA VOLTA A NAPOLI

Cerimonia di benvenuto per la nuova ammiraglia di MSC Crociere alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni locali.
Leonardo Massa, Country Manager MSC Crociere: “Quest’anno le nostre navi effettueranno 81 scali nel capoluogo partenopeo, più del doppio rispetto al 2018, generando una movimentazione di circa 350.000 crocieristi”
Dopo il Battesimo avvenuto a Southampton lo scorso 2 marzo, oggi MSC Bellissima – sedicesima nave della flotta di MSC Crociere e prima di due navi che entreranno in servizio nel 2019 – è arrivata nel porto di Napoli. Lo scalo partenopeo quest’estate vedrà la presenza costante di 2 navi di MSC Crociere, oltre alla nave MSC Lirica che sarà destinata alle Universiadi per l’ospitalità degli atleti.
Per celebrare il primo attracco della nuova ammiraglia – il cui varo rappresenta una tappa fondamentale nella strategia di crescita della Compagnia a livello globale – è stata organizzata a bordo la tradizionale cerimonia del Maiden Call, alla presenza del Country Manager Leonardo Massa e delle principali istituzioni che hanno scambiato il crest con il Comandante della nave.
“La scelta di inserire Napoli all’interno dell’itinerario di MSC Bellissima è un’ulteriore testimonianza della centralità di questo territorio per MSC Crociere”, ha sottolineato Massa. “Quest’anno la nuova ammiraglia effettuerà ben 34 scali nel capoluogo campano, portando con sé ogni settimana circa 5.700 turisti con una capacità di spesa medio-alta e pronti a scoprire le numerose bellezze del territorio. Complessivamente, nel corso del 2019 le navi della Compagnia effettueranno a Napoli un totale di 81 scali – più del doppio rispetto al 2018 – generando una movimentazione di 350.000 passeggeri”.
La cerimonia di oggi rappresenta il punto di partenza del centro Italia del viaggio di MSC Bellissima nel Mediterraneo con crociere settimanali e imbarchi da Napoli ogni lunedì, per poi salpare alla volta di Messina, La Valletta (Malta), Barcellona (Spagna), Marsiglia (Francia), Genova e rientro a Napoli il lunedì successivo.
MSC Bellissima è la quarta di 17 navi che entreranno in servizio tra il 2017 e il 2027, come previsto dal nuovo piano di crescita che vedrà triplicare a 5,5 milioni la capacità passeggeri della flotta di MSC Crociere, destinata a raggiungere le 29 unità entro il 2027. Lunga 315 metri, in grado di ospitare circa 5.700 passeg-geri e con una stazza lorda pari a 171.598 tonnellate, MSC Bellissima è la più grande nave da crociera mai costruita da un armatore europeo. Grazie ad un design unico e a dimensioni che ne facilitano la manovrabilità, la nave è in grado di attraccare in tutti i principali porti del mondo, ampliando la gamma di itinerari e destinazioni a disposizione dei passeggeri.
MSC Bellissima è stata progettata per offrire un’esperienza di crociera unica e porterà sul mare alcune delle più recenti innovazioni e tecnologie, tra cui ZOE – la prima assistente personale virtuale disponibile su una nave da crociera – presente in ogni camera e che si attiva con un semplice comando vocale rispondendo, in otto lingue, a centinaia di domande e curiosità relative alla nave e alla crociera.
MSC Bellissima presenta un’ampia gamma di caratteristiche che la rendono davvero unica, tra cui il Carousel Lounge, dove si svolgeranno due spettacoli esclusivi del Cirque du Soleil at Sea, eleganti piscine nelle quali rilassarsi durante la giornata, un’ampia gamma di proposte per un intrattenimento all’avanguardia e 10 diverse tipologie di cabine, pensate appositamente per le esigenze delle famiglie, che offrono livelli di comfort sempre più elevato.
Come le altre navi di MSC Crociere, anche MSC Bellissima ha contribuito a innalzare gli standard dell’ingegneria e del design navale. A testimonianza dell’impegno della Compagnia per la tutela dell’ambiente, la nave è dotata delle tecnologie ambientali più innovative attualmente disponibili, tra cui un sistema all’avanguardia per la depurazione dei gas di scarico, un impianto avanzato per il trattamento delle acque reflue, sistemi che evitano lo sversamento di carburante dalle sale macchine, un sistema di trattamento delle acque di sentina e una serie di soluzioni per il risparmio energetico, dai sistemi di recupero del calore all’illuminazione a LED.
Specifiche tecniche di MSC Bellissima

VARO TECNICO PER COSTA SMERALDA, NUOVA AMMIRAGLIA DI COSTA CROCIERE

Costruita presso i cantieri Meyer di Turku, Costa Smeralda è la prima nave Costa alimentata a LNG.

Entrerà in servizio nell’ottobre 2019. Quindici giorni dopo la consegna di Costa Venezia, la prima nave Costa progettata appositamente per il mercato cinese, Costa Smeralda segna un’ulteriore momento nel programma di espansione della compagnia italiana.

Con questa nuova ammiraglia Costa Crociere rafforza il suo impegno nello sviluppo sostenibile della flotta, attraverso la costruzione di navi in grado di offrire agli ospiti esperienze innovative.

Genova/Turku 15 marzo 2019 – Costa Crociere, compagnia italiana di Carnival Corporation & plc (NYSE/LSE: CCL; NYSE: CUK), gruppo leader mondiale nel settore crociere, ha celebrato oggi il varo tecnico della nuova ammiraglia Costa Smeralda presso i cantieri Meyer di Turku, uno dei più grandi complessi cantieristici del mondo. Durante la cerimonia, la nuova ammiraglia ha ufficialmente toccato il mare per la prima volta. La celebrazione, che ha visto la partecipazione dei vertici di Costa Crociere e dei cantieri Meyer, ha seguito il protocollo previsto dalla tradizione marinara per queste occasioni, con l’allagamentodel bacino dove la nave ha preso forma negli ultimi mesi. Costa Smeralda, che entrerà in servizio a partire dall’ottobre 2019, una volta completato l’allestimento degli interni, sarà la prima nave Costa alimentata a gas naturale liquefatto (LNG), il combustibile fossile più “pulito” al mondo. L’utilizzo di questo combustibile rappresenta una vera e propria svolta ambientale che migliorerà la qualità dell’aria, evitando quasi totalmente le emissioni di particolato e ossidi di zolfo, sia in mare che in porto. L’LNG, inoltre, permetterà di ridurre significativamente anche le emissioni di ossido di azoto e di CO2. In questo modo Costa Smeralda e la sua gemella, che verrà consegnata nel 2021, contribuiranno al raggiungimento degli ambiziosi obiettivi di sostenibilità fissati da Costa Crociere e Carnival Corporation & plc, che prevedono la riduzione del 25% della carbon footprint entro il 2020. “È con grande entusiasmo che celebriamo un momento così importante per la costruzione della nostra nuova nave” – ha dichiarato Neil Palomba, Direttore Generale di Costa Crociere – “Costa Smeralda rappresenta una grande innovazione per il mercato internazionale e un passo importante verso la definizione di nuovi standard per l’intero settore. L’utilizzo dell’LNG segna infatti una svolta nella tecnologia dei combustibili. Il Gruppo Costa è leader in Europa e in Cina: continueremo a guidare il mercato puntando sullo sviluppo di un turismo sostenibile”. “Progettare e costruire Costa Smeralda insieme ai colleghi di Costa Crociere è un’esperienza entusiasmante. Credo che Costa Smeralda sarà una nave davvero unica e innovativa, sia dal punto di vista ingegneristico che del design, e sono convinto che gli ospiti apprezzeranno tutte le attrazioni e i servizi di bordo. Per noi costruttori navali il varo tecnico è sempre un’occasione molto speciale, perché è il momento in cui la nave raggiunge il suo elemento naturale, l’acqua. La costruzione proseguirà con la fase finale relativa agli allestimenti degli interni” – ha commentato Jan Meyer, CEO del cantiere Meyer di Turku. Neil Palomba ha poi aggiunto: “Sono particolarmente orgoglioso della nostra nuova ammiraglia, perché sarà unica non solo dal punto di vista dei servizi offerti a bordo, ma anche del design. Costa Smeralda sarà un omaggio al meglio dell’Italia e alle nostre eccellenze, amate e apprezzate in tutto il mondo. È stata progettata con grande passione e cura del dettaglio per offrire ai nostri ospiti un’esperienza di vacanza indimenticabile, che è l’obiettivo del nostro brand. Costa Smeralda è una nave di nuova generazione, che saprà coinvolgere e regalare emozioni sia ai nuovi crocieristi che a quelli più esperti”. Con oltre 2.600 camere a disposizione, Costa Smeralda accompagnerà i suoi ospiti in un vero e proprio “tour d’Italia”, con tante aree dedicate al divertimento, al gusto e alle feste. Il nome della nave – Costa Smeralda – richiama una delle più belle mete turistiche della Sardegna. I nomi dei ponti e delle aree pubbliche sono invece dedicati a luoghi e piazze famose d’Italia. La nave proporrà 11 diversi ristoranti, 19 bar, una splendida area spa con 16 sale riservate ai trattamenti, un parco acquatico con scivoli, 4 piscine e un’area interamente dedicata ai bambini. Costa Smeralda avrà anche il suo Museo, il CoDe – Costa Design Museum, dedicato all’eccellenza del design italiano. Il Gruppo Costa, insieme alle altre compagnie di Carnival Corporation, è leader di settore nella promozione e nello sviluppo di soluzioni sostenibili e ambientali. Oltre all’utilizzo dell’LNG come combustibile, infatti, i marchi del Gruppo e di Carnival Corporation sono stati i primi ad utilizzare a bordo di una nave da crociera gli Advanced Air Quality Systems (AAQS), ovvero sistemi per la depurazione dei gas di scarico. Considerati una svolta ambientale, i sistemi AAQS sono già stati installati su oltre il 70% delle navi del Gruppo Costa e di Carnival Corporation. L’utilizzo dell’LNG e dei sistemi AAQS ricopriranno un ruolo fondamentale nel migliorare ulteriormente l’impatto delle attività di tutto il Gruppo. La nave gemella di Costa Smeralda, anch’essa costruita presso i cantieri Meyer di Turku, è prevista per il 2021. Il Gruppo Costa può contare attualmente su 28 navi in servizio, per un totale di oltre 85.000 posti letto. La flotta sarà ulteriormente rafforzata dall’arrivo di 5 nuove navi entro il 2023, di cui due destinate a Costa Crociere, una a Costa Asia e due ad AIDA Cruises. Una volta che queste ultime saranno operative, la capacità del Gruppo Costa aumenterà di oltre il 50%, con l’obiettivo di soddisfare la crescente domanda dei clienti nei prossimi anni. Il debutto di Costa Smeralda è previsto il 20 ottobre 2019, con una crociera inaugurale di 15 giorni da Amburgo a Savona. L’itinerario prevedrà due giorni di sosta in alcune delle città europee più ricche di storia e cultura, tra cui Amburgo, Rotterdam, Lisbona, Barcellona e Marsiglia. Il battesimo di Costa Smeralda verrà celebrato in grande stile a Savona il 3 novembre 2019. La crociera inaugurale di sei giorni partirà dal porto ligure il 4 novembre, per poi dirigersi verso Barcellona, Marsiglia e Civitavecchia. Costa Smeralda continuerà poi a navigare nel Mediterraneo occidentale fino ad aprile 2021, offrendo crociere di una settimana con scali a Savona, Marsiglia, Barcellona, Palma diMaiorca, Civitavecchia e La Spezia. È già possibile prenotare la propria crociera a bordo di Costa Smeralda.

MSC BELLISSIMA ARRIVA PER LA PRIMA VOLTA A GENOVA

Cerimonia di benvenuto per la nuova ammiraglia di MSC Crociere alla presenza del Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, del Sindaco del capoluogo ligure, Marco Bucci, e del management della Compagnia.

Leonardo Massa, Country Manager MSC Crociere: “Genova sarà il nuovo home-port  di MSC Bellissima. Quest’anno le nostre navi effettueranno quasi 200 scali sotto la Lanterna, il 12% in più rispetto al 2018, generando una movimentazione di oltre 1 milione di crocieristi”
Dopo il Battesimo avvenuto a Southampton lo scorso 2 marzo, oggi MSC Bellissima – sedicesima nave della flotta di MSC Crociere e prima di due navi che entreranno in servizio nel 2019 – è arrivata nel porto di Genova. Lo scalo ligure, porto in cui la Compagnia movimenta il maggior numero di passeggeri al mondo e che quest’anno vedrà la presenza costante di ben 4 navi di MSC Crociere, sarà il nuovo home-port di MSC Bellissima per l’intera stagione estiva.
Per celebrare il primo attracco della nuova ammiraglia – il cui varo rappresenta una tappa fondamentale nella strategia di crescita della Compagnia a livello globale – è stata organizzata a bordo la tradizionale cerimonia del Maiden Call, alla presenza del top management di MSC Crociere, tra cui il Presidente Francesco Zuccarino con il Country Manager Leonardo Massa e delle principali istituzioni e autorità, tra cui il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, e il Sindaco di Genova, Marco Bucci, che hanno scambiato il crest con il Comandante.
“La scelta di Genova come home-port di MSC Bellissima è un’ulteriore testimonianza della centralità di que-sto territorio per MSC Crociere”, ha sottolineato Massa. “A livello globale non esiste porto in cui la nostra Compagnia movimenta un numero maggiore di crocieristi. Quest’anno la nuova ammiraglia effettuerà ben 37 scali nel capoluogo ligure, portando con sé ogni settimana circa 5.700 turisti con una capacità di spesa medio-alta e pronti a scoprire le numerose bellezze del territorio. Complessivamente, nel corso del 2019 la Compagnia porterà a Genova 12 unità della propria flotta che faranno un totale di quasi 200 scali – il 12% in più rispetto al 2018 – genererando una movimentazione che stimiamo supererà il milione di passeggeri, pari a oltre un terzo della movimentazione di MSC Crociere in Italia”.
La cerimonia di oggi rappresenta il punto di partenza del viaggio di MSC Bellissima nel Mediterraneo con crociere settimanali e imbarchi da Genova ogni domenica, per poi salpare alla volta di Napoli, Messina, La Valletta (Malta), Barcellona (Spagna) e Marsiglia (Francia). A novembre 2019 la nave si sposterà nelle acque del Golfo per la stagione invernale 2019-2020. E contemporaneamente arriverà sotto la Lanterna MSC Grandiosa, futura nuova ammiraglia e prima nave della classe Meraviglia-Plus, attualmente in costruzione nei cantieri di Saint-Nazaire.
MSC Bellissima è la quarta di 17 navi che entreranno in servizio tra il 2017 e il 2027, come previsto dal nuo-vo piano di crescita che vedrà triplicare a 5,5 milioni la capacità passeggeri della flotta di MSC Crociere, destinata a raggiungere le 29 unità entro il 2027. Lunga 315 metri, in grado di ospitare circa 5.700 passeggeri e con una stazza lorda pari a 171.598 tonnellate, MSC Bellissima è la più grande nave da crociera mai costruita da un armatore europeo. Grazie ad un design unico e a dimensioni che ne facilitano la manovrabilità, la nave è in grado di attraccare in tutti i principali porti del mondo, ampliando la gamma di itinerari e destinazioni a disposizione dei passeggeri.
MSC Bellissima è stata progettata per offrire un’esperienza di crociera unica e porterà sul mare alcune delle più recenti innovazioni e tecnologie, tra cui ZOE – la prima assistente personale virtuale disponibile su una nave da crociera – presente in ogni camera e che si attiva con un semplice comando vocale rispondendo, in otto lingue, a centinaia di domande e curiosità relative alla nave e alla crociera.
MSC Bellissima presenta un’ampia gamma di caratteristiche che la rendono davvero unica, tra cui il Carousel Lounge, dove si svolgeranno due spettacoli esclusivi del Cirque du Soleil at Sea, eleganti piscine nelle quali rilassarsi durante la giornata, un’ampia gamma di proposte per un intrattenimento all’avanguardia e 10 diverse tipologie di cabine, pensate appositamente per le esigenze delle famiglie, che offrono livelli di comfort sempre più elevato.
Come le altre navi di MSC Crociere, anche MSC Bellissima ha contribuito a innalzare gli standard dell’ingegneria e del design navale. A testimonianza dell’impegno della Compagnia per la tutela dell’ambiente, la nave è dotata delle tecnologie ambientali più innovative attualmente disponibili, tra cui un sistema all’avanguardia per la depurazione dei gas di scarico, un impianto avanzato per il trattamento delle acque reflue, sistemi che evitano lo sversamento di carburante dalle sale macchine, un sistema di trattamento delle acque di sentina e una serie di soluzioni per il risparmio energetico, dai sistemi di recupero del calore all’illuminazione a LED.

MSC CONFERMA ORDINE PER NAVI DI LUSSO A FINCANTIERI

Le quattro nuove unità, il cui valore supera i 2 miliardi,  saranno consegnate da Fincantieri tra il 2023 e il 2026  

MSC e Fincantieri hanno annunciato oggi la firma dei contratti definitivi per la costruzione di quattro navi da crociera di lusso.

Pierfrancesco Vago, Executive Chairman della divisione MSC Crociere, ha dichiarato: “Con l’ordine di oggi, MSC entra in un nuovo segmento che ha un forte potenziale a livello globale. Anche se siamo già presenti nel mercato premium con MSC Yacht Club, servizio disponibile sulla flotta MSC Crociere, il nostro nuovo luxury brand consegnerà a questo settore particolare e in forte crescita una nave fantastica e un’esperienza da vivere. Siamo inoltre fieri di collaborare ancora una volta con Fincantieri per lo sviluppo e la costruzione di un’altra innovativa ed esclusiva classe di navi”.

Giuseppe Bono, Amministratore delegato di Fincantieri, ha commentato: “Quanto annunciamo oggi conferma la capacità e la forza del nostro Gruppo di convertire il soft backlog in carico di lavoro. Siamo soddisfatti di aver centrato questo importante obiettivo in meno di cinque mesi dall’accordo preliminare. La reputazione di Fincantieri su un mercato complesso come quello crocieristico è ai massimi storici, e la nostra leadership anche nel segmento del lusso, tra i più attivi in assoluto, si rafforza ulteriormente con queste quattro navi, di pari passo alla relazione con MSC e ai suoi piani di crescita.”

Le quattro unità avranno tutte una stazza lorda di circa 64.000 tonnellate e saranno caratterizzate dalle soluzioni marittime di prossima generazione e delle più recenti tecnologie per la tutela dell’ambiente. Ognuna sarà dotata di 481 suite e da un design altamente innovativo, e introdurranno soluzioni all’avanguardia per il comfort e il relax degli ospiti.

Questo annuncio fa seguito alla firma di un memorandum d’intesa tra le parti dell’ottobre 2018. I contratti, soggetti al finanziamento dell’armatore, hanno un valore complessivo superiore ai 2 miliardi di euro.
Come previsto dai termini dell’accordo, la prima delle quattro navi extra-lusso verrà consegnata nella primavera del 2023. Le altre tre entreranno in servizio una all’anno nei successivi tre anni fino al 2026.

MSC è la compagnia crocieristica di MSC Group, la seconda società di trasporti e logistica al mondo. Il nuovo brand dedicato al lusso opererà parallelamente al brand MSC Crociere già oggi leader in Europa, Sud America, Golfo Persico e Sud Africa. Fincantieri è l’erede della grande tradizione della cantieristica italiana e uno dei più grandi gruppi navalmeccanici del mondo.

Da quando ha iniziato a lavorare con Fincantieri nel 2014, MSC ha ordinato quattro navi, per un valore di 3,2 miliardi di euro. Le prime due, MSC Seaside e MSC Seaview, sono già in servizio. Le prossime saranno consegnate nel 2021 e nel 2023, con MSC Seashore già in costruzione nel cantiere di Fincantieri a Monfalcone.

STAR CLIPPERS 23° edizione della Borsa Mediterranea del Turismo

Star Clippers sarà anche quest’anno protagonista della 23° edizione della Borsa Mediterranea del Turismo, la principale fiera di primavera che si tiene a Napoli, rivolta a tutti i professionisti del comparto turistico.
Da diversi anni ormai rinnoviamo con entusiasmo la nostra presenza alla BMT, uno dei momenti più importanti B2B del Mediterraneo – spiega Birgit GfölnerSales Manager per l’Italia – per noi un’opportunità d’incontro e confronto irrinunciabile con le agenzie del centro-sud Italia, nonché occasione preziosa per presentare le novità nella programmazione per le prossime stagioni ”.

Dal 22 al 24 marzo prossimi, Star Clippers sarà quindi presente a Napoli ed esporrà insieme all’Ente del Turismo della Thailandia, meta entrata a far parte in maniera costante delle rotte del 4 alberi Star Clipper, e Cathay Pacific. “Siamo onorati di poter nuovamente condividere lo stand con la Thailandia, perché le sue splendide isole sono paradisi tropicali per eccellenza e il nostro prodotto offre l’opportunità di scoprirle in modo diverso ed originale” – afferma Birgit Gfölner.

Due le offerte interessanti per la Thailandia presentate in fiera dalla compagnia monegasca: tutti i clienti che prenoteranno una crociera, con partenza nel mese di aprile 2019 (6, 13, 20 e 27 aprile 2019), potranno approfittare di uno sconto del 20% sul costo della crociera e un contributo di 100 Euro a cabina spendibile a bordo presso il bar, il ristorante o nel negozio.
Si tratta di un’iniziativa speciale che abbiamo pensato di proporre esclusivamente in occasione della nostra co-partecipazione alla BMT con la Thailandia – conclude Birgit Gfölner – dove proponiamo itinerari di 7 notti che toccano spiagge incantevoli e piccoli porti nel mare delle Andamane thailandesi”.

Ma non finisce qui!
Per alcune delle partenze previste per il prossimo autunno/inverno in Thailandia, la compagnia propone un’altra interessante offerta per tutte le nuove prenotazioni effettuate entro il 12 APRILE 2019 (soggette a disponibilità).
Oltre alla possibilità di usufruire ancora dell’Early Booking Discount, viene offerto un ulteriore 5% di sconto e un contributo di 100 Euro a cabinaspendibile a bordo presso il bar, il ristorante o nel negozio.

Inoltre, resta valida fino al 30 APRILE 2019 l’iniziativa Early Booking Discount per tutte le crociere previste per il prossimo autunno/inverno 2019/2020 in catalogo, con interessanti sconti del 10% e 20% (secondo disponibilità al momento della prenotazione).

 

 

PER INFORMAZIONI, PRENOTAZIONI E PER RICHIEDERE I CATALOGHI:
www.starclippers.com – @ info.italy@starclippers.com

Alitalia: a febbraio prima al mondo per puntualità

Alitalia Il 90,12% dei voli atterrati in orario; dati certificati da FlightStats Roma, 5 marzo 2019

Con il 90,12% dei voli atterrati in orario, nello scorso mese di febbraio Alitalia è risultata la compagnia aerea più puntuale al mondo. A certificarlo sono i dati di FlightStats, autorevole società indipendente Usa che ogni mese stila la classifica della puntualità dei principali vettori mondiali, confrontando i dati delle compagnie paragonabili per dimensioni e network. Dalle rilevazioni emerge che l’indice di puntualità di Alitalia nel febbraio 2019 è stato più alto di oltre 12 punti percentuali rispetto alla media delle compagnie aeree mondiali (77,6%). I dati di febbraio confermano l’eccellente andamento operativo della Compagnia italiana e seguono quelli di gennaio 2019, mese in cui Alitalia è risultata la seconda compagnia aerea più puntuale al mondo. Un trend positivo già evidente nei dati aggregati relativi all’intero 2018: l’anno scorso, infatti, con l’83,2% dei voli atterrati in orario Alitalia era risultata la seconda compagnia più puntuale in Europa e si era posizionata all’ottavo posto nella classifica mondiale. FlightStats è una delle poche società di rilevazione che monitora per ciascuna compagnia la quasi totalità dei voli effettuati. Per la rilevazione della puntualità FlighStats segue la metodologia “A14” ovvero con una tolleranza in arrivo di 14 minuti rispetto all’orario di atterraggio previsto. La classifica FlightStats di febbraio 2019 è visibile al link https://www.flightstats.com/v2/monthlyperformance-reports/airlines.