MSC CROCIERE SVELA NUOVI DETTAGLI SU OCEAN CAY

LA NUOVA DESTINAZIONE NEL CUORE DELLE BAHAMAS

 

Il primo video rendering del tour virtuale dedicato alla nuova ed esclusiva destinazione nel cuore delle Bahamas, Ocean Cay MSC Marine Reserve, che accoglierà i suoi primi ospiti entro la fine dell’anno.

Il nuovo video accompagna gli spettatori alla scoperta di questa destinazione esclusiva, mostrando ciò che si potrà visitare e fare una volta giunti sull’isola.
Clicca qui per vedere il video: MSC Cruises: Ocean Cay – Discover the island
Ocean Cay MSC Marine Reserve, che diventerà tappa degli itinerari caraibici di MSC Crociere, è un ex sito industriale adibito all’estrazione di sabbia che è stato trasformato in una vera e propria perla incontaminata delle isole Bimini, distretto della parte occidentale delle Bahamas. La nuova isola di circa 50 ettari è situata a sole 65 miglia dalla costa di Miami ed è circondata da una riserva marina di 64 miglia quadrate e da quattro isolotti minori.
I primi ospiti raggiungeranno l’isola il 9 novembre 2019, e verranno sopraffatti dalla bellezza naturale delle sue spiagge di sabbia bianca, delle acque cristalline e dalla ricca vegetazione tipica delle Bahamas.
Grazie al pontile, inoltre, tutti i croceresti potranno raggiungere facilmente e in qualsiasi momento la nave per usufruire di tutti i servizi di bordo, ma allo stesso tempo potranno godersi la natura incontaminata e vivere l’isola in totale relax.
Il video ripropone alcuni degli scorci e delle location più suggestive di Ocean Cay: un tour delle splendide spiagge dell’isola dove si trova, ad esempio, la Great Lagoon Beach. Situata in un’insenatura al centro dell’isola, è tra le più grandi aree e rappresenta un vero e proprio paradiso con acque cristalline poco profonde, perfetto per nuotare in tutta sicurezza e praticare sport acquatici. Guardando il video sarà possibile ammirare anche l’iconico faro, alto 30 metri e punto di riferimento dell’isola, che ospita un bar in stile Hemingway e una terrazza da dove poter ammirare un incredibile spettacolo dato dalle mille sfumature del mare caraibico, sorseggiare un cocktail e ascoltare musica dal vivo. Dopo il tramonto, lo spettacolo della natura continuerà a stupire con i suoi calori cangianti. Il video mostra anche lo Sneakers Food Court, un ricco ristotante a buffet con piatti internazionali preparati al momento che si ispirano alle tradizioni culinarie di tutto il mondo o, ancora l’Ice Cream Parlour, per trovare il perfetto refrigerio, a pochi passi dalla vicina spiaggia.
Tutto a Ocean Cay si fonda su un profondo rispetto dei principi ecologici dalle strutture, alla gestione fino alle attività offerte, per essere coerenti con la filosofia sostenibile adottata da MSC Crociere e per creare uno spazio totalmente incontaminato. Una delle priorità di MSC Crociere a Ocean Cay è il ripristino del corallo: poiché, essendo parte integrante dell’ecosistema marino, deve essere protetto per garantire la biodiversità, fornire un habitat per la vita marina e proteggere le coste. A partire da novembre 2019, tutte le navi MSC Crociere in partenza da Miami faranno scalo a Ocean Cay come parte degli itinerari caraibici.

MSC, stop alle crociere a Cuba

Crociere a Cuba stoppate per MSC in seguito alle restrizioni varate dall’amministrazione Trump e che di fatto impediscono a tutte le navi da crociera di viaggiare tra Usa e Cuba.

“A causa di queste modifiche alla normativa degli Stati Uniti – informa la compagnia in una nota -, Msc Armonia non è più autorizzata a fare scalo nel porto di L’Avana come parte del proprio itinerario. I porti alternativi di Key West in Florida, Costa Maya in Messico, George Town alle Isola Cayman o Cozumelin Messico, sostituiranno L’Avana, mentre il resto dell’itinerario resterà come inizialmente previsto”. 

La compagnia ha già informato gli ospiti attualmente a bordo della nave così come gli agenti di viaggi. Ai primi Msc ha offerto un ‘rimborso’ da 400 dollari come credito di bordo e quanto non utilizzato verrà reso al momento del check out. Eventuali escursioni a Cuba preacquistate saranno invece automaticamente rese sul conto di bordo dell’ospite.

COSTA CROCIERE PORTA A BORDO L’URBAN NORDIC WALKING TOUR

Da sempre attenta a regalare ai propri ospiti esperienze uniche e momenti da ricordare, Costa Crociere introduce un’ulteriore novità nella propria offerta: l’Urban Nordic Walking, una delle poche attività sportive adatta a tutti, che può essere praticata ovunque.

Fino al 29 settembre chi sceglierà una crociera di una settimana nel Mediterraneo a bordo di Costa Fascinosa potrà partecipare a 5 entusiasmanti escursioni interamente dedicate alla “camminata nordica” durante le soste nelle città di Napoli, Palermo, Ibiza, Palma di Maiorca e Barcellona, per conoscere queste incredibili destinazioni da un nuovo punto di vista.

PERCHÈ SCEGLIERE L’URBAN NORDIC WALKING TOUR DI COSTA CROCIERE

Gli ospiti a bordo di Costa Fascinosa potranno decidere di vivere la propria crociera all’insegna dell’Urban Nordic Walking, una disciplina che aiuta a ritrovare il proprio equilibrio fisico e mentale. Grazie all’assistenza del qualificato staff Costa Crociere sarà possibile acquisire in maniera graduale il corretto utilizzo dei bastoncini e dell’approccio posturale e biomeccanico della camminata, padroneggiando in poco tempo i movimenti.

Ad ogni partecipante verranno forniti i bastoncini professionali, un gustoso snack e un energy drink, per vivere l’escursione al meglio. Oltre a garantire benefici sulla salute, le escursioni di trekking urbano messe a disposizione dalla compagnia italiana rappresentano un nuovo modo di fare turismo, responsabile e sostenibile, tra piacevoli passeggiate e avvincenti sentieri, andando alla scoperta di imperdibili meraviglie naturali, maestose città d’arte e panorami mozzafiato. Dopo essere salpata dal porto di Savona, Costa Fascinosa raggiungerà infatti cinque destinazioni che comprendono questa speciale offerta:

Napoli – partendo dal caratteristico porto, si raggiunge Porta San Gennaro, il più antico ingresso alla città vesuviana, per poi inoltrarsi nel quartiere Borgo dei Vergini, celebre per i tanti monumenti simbolo del favoloso barocco napoletano. Dopo aver attraversato il Rione Sanità, fondato nel XVI secolo, il tour termina al verdeggiante Real Bosco di Capodimonte.

Palermo – percorrendo le stradine della città, tra le variopinte bancarelle della Vucciria, si passa accanto alla scultura marmorea del Genio di Palermo al Garraffo, proseguendo fino ai Quattro Canti. Terza e quarta tappa dell’itinerario sono Palazzo Pretorio e la chiesa di Santa Caterina, che affascina con la sua splendida facciata in stile tardo rinascimentale. Al termine del passaggio presso il quartiere Kalsa, si entra nei meravigliosi giardini di Villa Giulia, per poi terminare l’escursione costeggiando la Cala, un arco di mare che corrisponde al porto più antico di Palermo.

Ibiza – la camminata “nordica” parte lungo il lato nord del porto attraversando l’esclusiva Marina Botafoc, per raggiungere Talamanca e la sua sabbia meravigliosamente bianca. Costeggiando la spiaggia si arriva, attraverso sentieri leggermente scoscesi, a Cap Martinet da cui è possibile godere di una vista spettacolare. Ultima tappa è Cala Tranquila, la meta perfetta per tutti coloro che desiderano un po’ di relax lontano dalla folla.

 Palma di Maiorca – una volta arrivati al punto di partenza, percorrendo di buon passo circa 3 chilometri per salire a 112 metri d’altitudine, si raggiungere il Castello di Bellver, uno dei maggiori esempi di architettura civile gotica di Maiorca. Dopo aver affrontato il percorso circolare che circonda il castello, si torna al livello del mare attraversando i quartieri più verdi della città, per poi terminare presso il cuore del centro storico.

Barcellona – partendo dai Giardini Grec, il tour sale sulla collina di Montjuïc, che con i suoi 177 metri d’altezza svetta sulla città e offre uno stupendo panorama su Barcellona. Passando da Plaza de España, si percorrono alcuni tra i sentieri più belli della città, raggiungendo infine lo splendido Mirador del Alcalde.

CHE COS’È L’URBAN NORDIC WALKING

Sono davvero poche le attività sportive che possono vantare le stesse caratteristiche dell’Urban Nordic Walking, una disciplina completa, sana, naturale e adatta a tutti: bambini, giovani e anziani. L’attività, che non richiede una particolare preparazione atletica, garantisce grandi benefici: è efficace per il dimagrimento e per la postura e favorisce la circolazione sanguigna e respiratoria. Non solo: i suoi vantaggi si riflettono infatti su tutte le funzioni dell’organismo, garantendo una maggiore efficacia di tutti gli apparati. Un valore in più è infine rappresentato dal suo inscindibile legame con la natura e con l’ambiente circostante: l’Urban Nordic Walking offre infatti la possibilità di abbinare all’esercizio fisico ed ai benefici della camminata nordica la curiosità di visitare, di conoscere la storia, l’arte e la cultura del territorio accompagnati da una guida turistica esperta. Consente quindi di scoprire percorsi urbani inediti con meno fatica e maggior soddisfazione, facendo provare il fascino della scoperta a tutti i suoi appassionati. Non resta che impugnare i bastoncini e partire a bordo di Costa Fascinosa.

MSC Crociere annuncia la nuova partnership con Qatar Airways

Le novità riguardano la stagione invernale 2019/2020, con Doha (Qatar) come nuovo porto d’imbarco. Le prenotazioni per questi esclusivi itinerari di 14 notti sono già aperte, e la prima crociera è prevista per il prossimo 28 novembre 2019.

Gianni Onorato, Amministratore Delegato di MSC Crociere ha commentato: “Ci impegniamo costantemente per arricchire i nostri itinerari e offrire ai nostri ospiti il maggior numero possibile di opzioni. Ecco perché siamo lieti di introdurre una nuova crociera di 14 notti alla nostra già diversificata offerta nel Golfo e, con l’aggiunta di Doha, in Qatar, offriremo un terzo porto di imbarco in questa regione. Abbiamo anche siglato una nuova partnership con Qatar Airways con l’obiettivo di offrire una scelta ancora più ampia per soddisfare qualsiasi ospite in cerca di una vacanza invernale al sole in una regione sempre più gettonata.”

Grazie alla nuova partnership con Qatar Airways, gli ospiti saranno in grado di volare da Roma e Milano a Doha con un pacchetto Fly&Cruise organizzato dalla prestigiosa compagnia aerea con servizi a cinque stelle e in totale tranquillità. All’arrivo a Doha, gli ospiti avranno a disposizione l’intera giornata per esplorare l’affascinante città prima di imbarcarsi.

Il Qatar e la sua capitale, Doha, sono diventati negli ultimi anni uno dei punti di riferimento imperdibili e in più rapida ascesa al mondo, grazie a un importante investimento in strutture avveniristiche e attrazioni. Tutto questo, unito alla ricchezza di elementi storici e culturali, crea un mix capace di attrarre circa due milioni di turisti l’anno. Che sia il Corniche, l’incantevole lungomare di Doha, l’Aqua Park Qatar per famiglie, il Museo Arabo di Arte Moderna o semplicemente le meravigliose spiagge, non c’è dubbio che Doha sia la destinazione per eccellenza dove godersi il sole d’inverno.

Durante le esclusive crociere di 14 notti, gli ospiti potranno approfittare di un ricco itinerario con ben 9 scali, tra cui:
• Dubai – due overnight nella moderna città mozzafiato. Con oltre 35 ore in porto, gli ospiti hanno tutto il tempo per scoprire il Burj Khalifa, l’edificio più alto del mondo, i centri commerciali scintillanti, la vivace vita notturna e molto altro.

• Abu Dhabi – con un eclettico mix di attrazioni turistiche moderne e alcuni dei più famosi siti culturali del mondo, gli ospiti possono visitare la Grande Moschea di Sheikh Zayed, il parco tematico Ferrari World o il parco acquatico Yas Waterworld.
• Sir Bani Yas – per molti il punto culminante della crociera, l’isola appena al largo della costa di Abu Dhabi è un paradiso esclusivo per gli ospiti di MSC Crociere. Un’oasi sulla spiaggia con aree per il relax, per prendere il sole e nuotare in acque cristalline.
• Muscat (Oman) – una delle più antiche città del Medio Oriente che permette di visitare luoghi pittoreschi come il mercato del pesce, il forte portoghese e, soprattutto, il Souq di Muttrah, a cui fanno da sfondo le suggestive montagne.
• Khasab (Oman) – nota anche come “Top of the Emirates” è la città più “settentrionale” degli Emirati. Khasab, fondata dai portoghesi all’inizio del XVII secolo in una posizione strategica quale miglior porto naturale della zona, oggi offre molte escursioni interessanti.
• Bahrain – piccolo arcipelago situato nel golfo Persico, nell’insenatura formata dalla penisola del Qatar. Composto da 33 isole, il Bahrain è una meta davvero unica. Conosciuto per le sue fortezze, il sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO di Qal’at al-Bahrain (forte del Bahrain) è uno spettacolo da non perdere.

Da novembre a marzo, MSC Crociere posizionerà due navi nel Golfo Persico: MSC Lirica con crociere di 11 notti o 14 notti che raggiungeranno anche l’India e MSC Bellissima che, oltre ai nuovi itinerari da 14 notti, offrirà anche crociere nel Golfo della durata di sette notti con imbarco a Dubai o Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti).

Scopri tutte le partenze di MSC Bellissima negli Emirati

MAGGIORI INFORMAZIONI SU MSC BELLISSIMA
MSC Bellissima offre una straordinaria gamma di attrazioni, tra cui l’innovativa tecnologia MSC for Me che permette un’esperienza di bordo sempre più coinvolgente, anche grazie alla prima assistente virtuale di crociera al mondo, Zoe, un’intelligenza artificiale (AI) dotata di un sistema vocale all’avanguardia installata in ogni cabina. Gli ospiti avranno solo l’imbarazzo della scelta tra 12 ristoranti internazionali e 20 bar. Per un intrattenimento esclusivo, i passeggeri potranno scoprire due nuovissimi spettacoli del Cirque du Soleil at Sea progettati appositamente per MSC Bellissima o rilassarsi nel parco acquatico a tema Grand Canyon – un’oasi per bambini e famiglie.

La Galleria Bellissima è la più grande area commerciale di bordo di MSC Crociere, con una promenade centrale di 96 metri sovrastata da una cupola a LED da 80 metri, nella quale trovano spazio anche ristoranti tematici e spazi tranquilli per lo shopping, le degustazioni e il relax. La sera, la nave si anima con musica, feste e intrattenimento. Con 19 ponti e 2.244 cabine, questa meraviglia è piena di tesori nascosti da scoprire e sperimentare.

Costa Crociere presenta Costa Firenze, la nuova nave in arrivo a ottobre 2020

Si chiamerà Costa Firenze la nuova nave di Costa Crociere che entrerà in servizio a ottobre 2020. Attualmente in costruzione presso lo stabilimento Fincantieri di Marghera, Costa Firenze è una nave da 135.500 tonnellate di stazza lorda e una capacità di oltre 5.200 ospiti, gemella di Costa Venezia, inaugurata a Trieste lo scorso 1 marzo. Costa Firenze e Costa Venezia sono le prime navi della compagnia italiana progettate appositamente per il mercato cinese. Prima di posizionarsi in Asia, Costa Firenze rimarrà nel Mediterraneo per l’intero mese di ottobre 2020, offrendo così la possibilità a tutti i clienti Costa in Europa e nel mondo di essere i primi a vivere un’esperienza di vacanza davvero unica a bordo della nuova nave. Le crociere saranno disponibili per la prenotazione già a partire da domani: si tratta di 5 crociere dai 5 ai 7 giorni e una crociera di posizionamento in Cina di 51 giorni. “Visto il successo riscosso dalle crociere inaugurali di Costa Venezia, abbiamo deciso di tenere Costa Firenze nel Mediterraneo per un mese intero prima del suo posizionamento in Asia” – ha dichiarato Neil Palomba, Direttore Generale di Costa Crociere – “Costa Firenze fa parte di un piano di espansione del Gruppo Costa che comprende un totale di 7 nuove navi in consegna entro il 2023, per un investimento complessivo di oltre 6 miliardi di euro. La prossima nave ad entrare in servizio, ad ottobre 2019, sarà Costa Smeralda, un vero e proprio omaggio al meglio dell’Italia e alle nostre eccellenze”. La prima crociera di Costa Firenze partirà il 1 ottobre 2020 da Trieste con destinazione Savona, toccando Bari, Barcellona e Marsiglia. L’8 ottobre 2020 la nave lascerà Savona per una crociera breve diretta a Barcellona e Marsiglia. Il 12, 19 e 26 ottobre 2020 Costa Firenze partirà da Savona per 3 crociere di una settimana che comprendono Napoli (sostituita da Civitavecchia per la crociera del 19 ottobre), Messina (sostituita da Palermo per la crociera del 19 ottobre), Valencia, Barcellona e Marsiglia. L’ultima crociera disponibile sarà quella di posizionamento in Cina: un fantastico itinerario di ben 51 giorni, che inizierà da Savona il 2 novembre 2020 e terminerà ad Hong Kong il 22 dicembre 2020. Durante il viaggio si andrà alla scoperta di diverse culture, paesaggi e sapori. Dal Mediterraneo la nave arriverà a Dubai, attraverso il Canale di Suez e il Mar Rosso, toccando Napoli, Messina, Grecia, Israele, Giordania e Oman. CostaFirenze06Da Dubai e Abu Dhabi, città avveniristiche costruite in mezzo al deserto, si passerà poi all’India, Sri Lanka, Indonesia e Malesia. L’ultima parte della crociera sarà dedicata all’Estremo Oriente: Singapore, Thailandia, Vietnam e per finire la Cina. L’itinerario può essere anche suddiviso in tre diverse tratte, Savona-Dubai (19 giorni), Dubai-Singapore (20 giorni) e Singapore-Hong Kong (14 giorni), combinabili tra di loro. Come la sua gemella Costa Venezia, Costa Firenze proporrà una serie di innovazioni pensate in maniera specifica per il mercato cinese, dove la compagnia italiana è entrata per prima nel 2006 ed è attualmente leader, che porteranno gli ospiti alla scoperta della cultura e dello stile di vita italiane. “Costa Venezia e Costa Firenze sono la prova dell’impegno a lungo termine di Costa Crociere nello sviluppo del mercato cinese.” – ha dichiarato Mario Zanetti, Direttore Generale di Costa Group Asia – “Costa ha l’obiettivo di portare la bellezza dello stile di vita italiano agli ospiti cinesi, offrendo loro un’autentica esperienza di vacanza italiana. Insieme a Costa Venezia, l’arrivo di Costa Firenze contribuirà a rafforzare la crescita dell’industria crocieristica cinese “. La nuova nave è ispirata alla città di Firenze, culla di secoli di storia e cultura italiane. Durante le crociere di Costa Firenze gli ospiti, insieme alle loro famiglie e amici, potranno immergersi completamente nella bellezza e nello stile italiani, che prenderanno forma in vari aspetti della vita di bordo, dal design degli interni alla cucina, dall’intrattenimento all’ospitalità. Il Gruppo Costa è la compagnia di crociere leader in Europa e in Cina, con sede a Genova. Le 28 navi della sua flotta, appartenenti ai marchi Costa Crociere, AIDA Cruises e Costa Asia, hanno una capacità complessiva di oltre 85.000 letti totali. La flotta crescerà ulteriormente con l’arrivo di 5 nuove navi entro il 2023. La compagnia ha 30.000 dipendenti, che lavorano a bordo delle navi e in 20 uffici di 14 paesi.

MSC CROCIERE E MARTHA STEWART: ARRIVA LA NUOVA PARTNERSHIP CHE OFFRE ESPERIENZE GOURMET E DI VIAGGIO SPECIALI ED ESCLUSIVE

– Escursioni sulle coste caraibiche ideate per scoprire il cuore nascosto e autentico di queste terre 

– Pacchetti per feste a sorpresa pensati per momenti di vacanza indimenticabili 

– Menu e ricette per cene speciali per gustare piatti deliziosi da condividere con amici e familiari, frutto della passione e l’esperienza food di Martha Stewart

MSC Crociere, la più grande compagnia crocieristica a capitale privato al mondo con sede in Svizzera e leader di mercato in Europa e Sud America – annuncia la partnership con Martha Stewart, esperta di casa e lifestyle di fama internazionale, per offrire agli ospiti di MSC Crociere nuove ed esclusive esperienze gourmet e di viaggio a bordo e a terra.

La partnership, che si sviluppa nei tre temi “Celebrate”, “Discover” e “Experience”, include escursioni a terra appositamente curate dall’icona americana, pacchetti regalo per feste a sorpresa, menu e ricette speciali per cene a bordo. Martha Stewart è una conduttrice televisiva vincitrice di Emmy Award, imprenditrice, autrice di 94 bestseller, nonché fidata esperta di lifestyle Americana.

 “MSC Crociere è costantemente impegnata a ideare e sviluppare esperienze di viaggio che arricchiscano i propri ospiti: per questo collaboriamo con esperti a livello mondiale nel loro campo per creare insieme qualcosa di veramente unico”, ha dichiarato Gianni Onorato, CEO di MSC Crociere“La filosofia di Martha Stewart e la sua passione per la sperimentazione è un connubio perfetto per MSC Crociere. Siamo entusiasti di poterci avvalere delle sue innumerevoli doti, del suo stile e la sua competenza in questa speciale partnership progettata per offrire ai nostri ospiti momenti indimenticabili da condividere con amici e familiari”.

“Mi è sempre piaciuto motivare e coinvolgere le persone nella ricerca di nuove esperienze e sono entusiasta di poter lavorare con MSC Crociere grazie a una partnership che incarna la vera natura celebrativa del viaggio, dell’esplorazione e della scoperta”, ha detto Martha Stewart“Le escursioni ideate propongono alcune delle mie attività preferite e aiutano gli ospiti di MSC Crociere a scoprire alcuni dei tesori più autentici e nascosti delle destinazioni nei Caraibi. I menu delle cene festive e i pacchetti regalo a sorpresa includono tutti gli ingredienti che rendono speciali le celebrazioni: dell’ottimo cibo, una buona compagnia e grandi avventure da ricordare insieme in futuro”.

ESCURSIONI ESCLUSIVE DI MARTHA STEWART & MSC CROCIERE 
Organizzate inizialmente in diverse destinazioni nei Caraibi, le escursioni curate da Martha Stewart & MSC Crociere si focalizzano su alcune delle passioni di Martha e propongono diverse attività, tra cui lezioni pratiche di cucina e degustazioni di specialità locali, passeggiate a cavallo sulle coste oceaniche, escursioni in baie nascoste, visite a mercati artigianali, lezioni da pescatori locali e visite a bellissimi giardini. Oltre a mettere in evidenza le caratteristiche principali di una destinazione, questi tour si soffermano sui luoghi preferiti dagli abitanti locali e raccontano la storia della loro cultura.

Inizialmente saranno disponibili escursioni in tutte le destinazioni toccate dagli itinerari delle navi MSC Seaside e MSC Armonia, che includono: San Juan, Porto Rico; Nassau, Bahamas; Philipsburg, Saint Maarten; Charlotte Amalie, St. Thomas, Isole Vergini; Ocho Rios, Giamaica; George Town, Isole Cayman; Cozumel, Messico; Costa Maya, Messico e Roatan Island, Honduras. A partire da novembre 2019, saranno disponibili ulteriori escursioni nelle destinazioni previste da MSC Divina e MSC Meraviglia durante la navigazione nei Caraibi. In futuro è inoltre prevista un’escursione sulla nuova isola privata di MSC Crociere, Ocean Cay MSC Marine Reserve, che accoglierà i suoi primi ospiti a novembre 2019.

Le moderne ed eleganti navi MSC Crociere offrono agli ospiti un’esperienza distintiva che si ispira alle origini europee della Compagnia. A bordo gli ospiti potranno godere di raffinate offerte gastronomiche con il meglio della cucina mediterranea e internazionale, intrattenimento esclusivo di livello mondiale, attività e servizi pluripremiati per famiglie e bambini di tutte le età, benessere di lusso e sistemazioni confortevoli per soddisfare ogni esigenza. È attraverso partnership come quest’ultima nata con Martha Stewart che MSC Crociere è in grado di offrire esperienze davvero uniche disponibili solo per gli ospiti della Compagnia. Un ulteriore esempio è l’innovativo concept di intrattenimento Cirque du Soleil at Sea, ideato con il leader mondiale dell’intrattenimento dal vivo Cirque du Soleil, disponibile sulle navi della classe Meraviglia.
MSC Crociere collabora inoltre con sei dei più importanti chef del mondo, ognuno dei quali rappresenta l’eccellenza nella propria cucina per offrire un’esperienza culinaria internazionale.
Il mese scorso, l’azienda ha lanciato la prima assistente virtuale da crociera al mondo, ZOE, a bordo di MSC Bellissima, in collaborazione con HARMAN, esperti nel campo della tecnologia vocale che hanno sviluppato soluzioni audio per leader tecnologici come Amazon, Google e Microsoft.

Le offerte Martha Stewart saranno disponibili su MSC Seaside e MSC Armonia a partire dal 1° giugno 2019.

Ulteriori informazioni per i media su MSC Crociere su www.mscpressarea.com

A proposito di Martha Stewart
Martha Stewart è una conduttrice televisiva vincitrice di Emmy Award, imprenditrice, autrice di 94 bestseller, fidata esperta di lifestyle Americana. Milioni di persone si affidano a Martha Stewart come fonte di informazioni utili per tutti gli aspetti della vita quotidiana: cucina, intrattenimento, giardinaggio, ristrutturazione della casa, organizzazione, artigianato, vacanze, vita sana e animali domestici. Il brand Martha Stewart raggiunge ogni mese circa 100 milioni di consumatori attraverso tutti i media e le piattaforme di merchandising. I suoi prodotti si trovano in oltre 70 milioni di famiglie e hanno una crescente presenza al dettaglio in migliaia di location.

COSTA CROCIERE E FONDAZIONE BANCO ALIMENTARE ONLUS: LA LOTTA ALLO SPRECO ALIMENTARE SBARCA A GENOVA

Il progetto di collaborazione tra Costa Crociere e Fondazione Banco Alimentare Onlus per il recupero e il riutilizzo a fini sociali delle eccedenze alimentari prosegue nella città ligure con Costa Fortuna.

Prosegue il progetto di collaborazione tra Costa Crociere e Fondazione BancoAlimentare Onlus per il recupero e il riutilizzo a fini sociali delle eccedenze alimentari prodotte a bordo dellenavi da crociera. Con lo scalo di oggi della nave Costa Fortuna, Genova è entrata ufficialmente nel programmadelle donazioni alimentari delle navi Costa.Questo progetto consente la raccolta del cibo preparato, ma non servito, nei ristoranti delle navi e la suadistribuzione a organizzazioni locali che forniscono assistenza a persone in difficoltà. Partito a Savona il 22luglio 2017, il progetto è oggi attivo in Italia nei porti di Savona, Civitavecchia, Bari e Palermo, è stato esportatocome “best practice” italiana in Francia e Spagna, a Marsiglia e Barcellona, e, dallo scorso dicembre, anche inGuadalupa e Martinica. In 21 mesi sono state così distribuite oltre 100.000 porzioni di cibo ad un totale diundici associazioni che si occupano di persone in difficoltà. In questo modo è stato attivato e potenziato unsignificativo network internazionale tra il territorio, le comunità e le navi, rafforzando la loro interconnessione.Costa Fortuna, nave della compagnia italiana da 103.000 tonnellate di stazza lorda e 3.470 ospiti totali, èritornata a fare scalo regolarmente nel porto di Genova, dove arriverà tutti i venerdì sino all’8 novembre, perun totale di 34 scali, offrendo crociere di una settimana nel Mediterraneo occidentale. Ogni giovedì precedentel’arrivo della nave a Genova, al termine della cena, verranno raccolti tutti i piatti preparati nelle areeristorazione e non serviti agli ospiti, i così detti “ready to eat”. I pasti saranno riposti in appositi contenitori dialluminio, che verranno sigillati e etichettati per garantirne la tracciabilità, e poi conservati nelle cellefrigorifere di bordo. La mattina seguente, dopo l’attracco della nave al porto di Genova, i contenitori sarannosbarcati e consegnati ai volontari del Banco Alimentare, che li porteranno presso la struttura “La Casadell’Angelo – Opera don Guanella”, un’opera che da 68 anni accoglie ragazzi da 6 a 18 anni con graviproblematiche sociali e familiari, offrendo un progetto educativo e di vita ad ognuno di loro, collaborando con idiversi Comuni della Liguria e con il Tribunale dei Minori di Genova.“Questa partnership con Costa Crociere e con la Fondazione Banco Alimentare dimostra che mondi ed interessidiversi tra loro sono in grado non solo di dialogare, ma anche di cooperare e progettare percorsi virtuosi percontrastare la povertà e per cercare di limitare lo spreco di cibo. A Costa Crociere e alla Fondazione BancoAlimentare Onlus va non solo il nostro grazie, ma anche il grazie corale dei tanti ragazzi che noi accogliamo eche potranno usufruire da oggi di un cibo di elevata qualità” – afferma Don Attilio Molteni, Direttore “La Casadell’Angelo – Opera don Guanella”.”Questo progetto di recupero degli alimenti dalle navi Costa costituisce una buona pratica di economia circolaredi cui siamo molto orgogliosi” – dichiara Marco Lucchini, Segretario Generale Fondazione Banco AlimentareOnlus. “Essendo impegnati nella lotta contro la povertà alimentare e contro lo spreco, come richiestodall’Agenda 2030 e dagli Obiettivi di sviluppo sostenibile (Goal 2 e 12), siamo orgogliosi di aver costruito con Costa Crociere un modello che sensibilizza i cittadini sulla riduzione degli sprechi e concretamente rappresentaun esempio di consumo responsabile, con una grande attenzione alla dimensione sociale.”“Il ritorno di una nave Costa a Genova ci ha consentito di attivare anche alla nostra città questa iniziativarealizzata con il Banco Alimentare Onlus, che rappresenta una vera e propria innovazione nel settore marittimo.Il progetto era partito nel 2017 sempre in Liguria, a Savona, e siamo particolarmente lieti di estenderloulteriormente nella nostra regione, dando un segno concreto dell’impegno di Costa Crociere e di un partnerautorevole e punto di riferimento come Banco Alimentare Onlus” – ha dichiarato Giuseppe Carino, VicePresident Guest Experience and Onboard Sales di Costa Crociere – “Ci teniamo a ringraziare e sottolineare illavoro svolto dall’Agenzia delle Dogane, dalla Sanità Marittima nella messa a punto delle procedure diconferimento e da tutti quegli attori che hanno reso possibile questo progetto.”Il progetto di Costa Crociere e Fondazione Banco Alimentare Onlus, che si inserisce nel contesto di sostegnoalla povertà ed esclusione sociale, è stato possibile anche grazie alla legge 166/2016 contro gli sprechialimentari e farmaceutici promossa dall’on. Maria Chiara Gadda ed entrata in vigore il 14 settembre 2016. Ilprovvedimento riorganizza il quadro normativo di riferimento che regola le donazioni degli alimenti invenduticon misure di semplificazione, armonizzazione e incentivazione, permettendo di donare qualsiasi tipo di benealimentare con più facilità e in maniera altrettanto controllata e sicura, ma soprattutto stabilisce la priorità delrecupero di cibo da donare alle persone più povere del nostro Paese.La donazione delle eccedenze alimentari residue, gestite attraverso la collaborazione con la Fondazione BancoAlimentare Onlus, rientra nell’ambito dell’iniziativa 4GOODFOOD, attraverso cui Costa Crociere ha deciso perprima di rivisitare il tema del cibo in chiave sostenibile. Grazie al suo approccio integrato, che parte dai processidi preparazione dei piatti e arriva a rendere direttamente protagonisti ospiti ed equipaggio, 4GOODFOOD sipone l’ambizioso obiettivo di ridurre gli sprechi alimentari del 50% entro il 2020 a bordo delle navi Costa, con10 anni di anticipo rispetto all’Agenda 2030 dell’ONU.Fondazione Banco Alimentare OnlusBanco Alimentare dal 1989 recupera in Italia alimenti ancora integri e non scaduti che sarebbero però destinati alladistruzione, perché non più commercializzabili. Salvati dallo spreco, riacquistano valore e diventano risorsa per chi hatroppo poco. La Rete Banco Alimentare opera ogni giorno in tutt’Italia attraverso 21 Organizzazioni Banco Alimentaredislocate su tutto il territorio nazionale, coordinate dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus. Nel 2018 Banco Alimentareha gestito oltre 90.000 tonnellate di alimenti, tra questi anche le 8.350 tonnellate raccolte durante la Giornata Nazionaledella Colletta Alimentare®, che si svolge l’ultimo sabato di novembre da più di 20 anni in quasi 13.000 supermercati, dove5,5 milioni di italiani donano una spesa per i più bisognosi. Ogni giorno gli alimenti vengono ridistribuiti gratuitamente a8.000 strutture caritative che aiutano circa 1.580.000 persone bisognose in Italia, di cui 135.000 bambini da 2 a 7 anni.L’attività di Banco Alimentare è possibile grazie al lavoro quotidiano di oltre 1.800 volontari. L’Associazione BancoAlimentare della Liguria sostiene lo sforzo di 394 strutture caritative che assistono sul territorio 55.800 persone bisognose.Costa Crociere è una compagnia italiana che fa parte di Carnival Corporation & plc, il più grande gruppo crocieristico almondo. Da oltre 70 anni le navi della flotta Costa portano in tutti i mari del mondo l’ospitalità e le autentiche vacanze instile italiano, all’insegna di cibo squisito, vini selezionati, esperienze di shopping uniche e una vasta offerta di famosimarchi italiani. Attualmente la flotta Costa comprende 15 navi in servizio, tutte battenti bandiera italiana. Nel 2019 e 2021è prevista la consegna di due nuove navi di ultima generazione, alimentate a gas naturale liquefatto (LNG), il combustibile fossile più “pulito” al mondo. La strategia di sviluppo sostenibile di Costa Crociere pone grande attenzione ai temi dellanutrizione e delle filiere alimentari. Negli ultimi anni, a bordo delle navi della compagnia italiana, sono stati realizzatiinterventi molto efficaci per ridurre al minimo le eccedenze alimentari.

Per ulteriori informazioni:Fondazione Banco Alimentare OnlusLaura Bellotti – Ufficio Stampa – cell. 340 2411074 – ufficiostampa@bancoalimentare.itUfficio Stampa Costa Crociere:Tel. 010 5483523 / 010 5483068 – costapressoffice@costa.itGabriele Baroni – Communication Director – cell. 3497668013 – baroni@costa.itDavide Barbano – Media Relation

MSC CROCIERE SVELA IL PROGETTO DELL’INNOVATIVO TERMINAL A PORTMIAMI

Il nuovo terminal sarà in grado di accogliere contemporaneamente 2 navi MSC e offrirà ai crocieristi il più elevato livello di esperienza sia nelle fasi di imbarco che in quelle di sbarco

MSC Crociere, la più grande compagnia a capitale privato al mondo, ha presentato oggi i dettagli del nuovo terminal crociere altamente innovativo a PortMiami, che supporterà la crescente presenza della Compagnia in Nord America e nel Mar dei Caraibi.

Secondo i termini dell’accordo, approvato oggi dalla Commissione della Contea di Miami-Dade, MSC Crociere seguirà tutte le fasi dalla progettazione fino alla gestione operativa di un grande edificio che comprenderà 2 terminal crociere e 2 accosti. Progettato dal pluripremiato studio internazionale di architettura Arquitectonica, il nuovo terminal in esclusiva per MSC Crociere a PortMiami sarà in grado di ospitare contemporaneamente 2 mega navi da crociera, consentendo alla Compagnia di effettuare simultaneamente due operazioni di imbarco e sbarco dei passeggeri, movimentando più di 28.000 passeggeri al giorno.

Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di MSC Cruises, ha affermato: “Con altre 13 navi da crociera che entreranno nella nostra flotta nei prossimi 8 anni, la nostra ambizione è quella di portare a PortMiami le navi più innovative, arricchendo ulteriormente la nostra offerta per gli ospiti che da ogni parte del mondo sceglieranno di partire con noi per una crociera da Miami.

“In particolare, il nuovo terminal – che sarà uno dei più innovativi che il settore abbia mai visto – ci consentirà di offrire ai nostri ospiti un’esperienza a 360 gradi e di alto livello sia durante l’imbarco che durante lo sbarco, il che permetterà loro di godersi la vacanza dal primo all’ultimo istante.”

MSC Crociere attualmente opera a PortMiami con 4 navi: MSC Seaside e MSC Armonia per tutto l’anno; MSC Divina stagionalmente e MSC Meraviglia che salperà da Miami stagionalmente a partire dal prossimo autunno. Grazie alle nuove infrastrutture, MSC Crociere trasporterà via PortMiami un totale di 1 milione di passeggeri l’anno.

I lavori avranno inizio nei primi mesi del 2020 e si prevede possano concludersi entro la fine del 2022, anno in cui la Compagnia trasferirà nel nuovo terminal tutte le sue operazioni.

Crociere: i primi in classifica nei dati Cemar

Classifica Cemar

 

È Msc Crociere a occupare il primo gradino del podio per passeggeri movimentati nel 2019 nei porti italiani. Lo dicono i dati Cemar presentati dal presidente Sergio Senesi al Seatrade Cruise Global in corso a Miami. La compagnia movimenterà, infatti, 3.622.000 pax, contro i 2.725.000 di Costa Crociere e gli 863.000 di Norwegian Cruise Line. 

Fra i gruppi è invece Carnival Corporation a dominare la classifica con 4.117.000 pax movimentati per 1.233 scali realizzati dalle compagnie del gruppo, ossia Costa, Aida, Carnival, Holland America, Princess, Seabourn, P&O e Cunard. 

Primo fra i porti sarà Civitavecchia, con 2.567.000 passeggeri movimentati (+5,13% rispetto al 2018). Seguiranno Venezia con 1.544.000 passeggeri (-1,06%) e al terzo posto Genova con 1.343.000 passeggeri (+32,79%). Sarà quindi la volta di Napoli con 1.187.000 (+20,35%), Livorno con 812.000 (+3,29%). La classifica dei primi 10 porti italiani si chiude con Savona, Bari, La Spezia, Palermo e Messina. 

“In Italia le crociere sono nuovamente in forte crescita. Lo indicano le previsioni del 2019, con un + 7,13% in termini di passeggeri movimentati – ha dichiarato Senesi. Ma lo indicano, anche e soprattutto, le previsioni 2020, con un ulteriore + 7,88%. Ritengo che un risultato così positivo vada ricondotto principalmente alle nuove unità che stanno entrando a far parte di tutte le più importanti flotte di navi da crociera”.

 

COSTA CROCIERE PROMUOVE IL PECORINO ROMANO D.O.P. A BORDO DELL’AMMIRAGLIA COSTA DIADEMA

La compagnia si conferma ambasciatrice dell’eccellenza italiana, organizzando nel mese di aprile, in collaborazione con MIPAAFT e Alleanza Cooperative Agroalimentari, quattrospeciali appuntamenti mirati a far scoprire il pecorino romano d.o.p. agli ospiti internazionali in crociera sull’ammiraglia Costa Diadema in
occasione degli scali a Civitavecchia.

Costa Crociere in collaborazione con il MIPAAFT (Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo) e Alleanza Cooperative Agroalimentari presenta una iniziativa dedicata alla promozione di una delle eccellenze gastronomiche italiane più apprezzate: il pecorino romano D.O.P. Per un intero mese, a bordo dell’ammiraglia Costa Diadema, in occasione degli scali a Civitavecchia del 5, 12, 19 e 26 aprile, verranno organizzati appuntamenti speciali che avranno come protagonista il famoso formaggio italiano. Nei ristoranti principali della nave, a inizio cena, verrà proposto agli ospiti un assaggio di pecorino romano. Inoltre alcuni piatti del menù regionale laziale, che viene servito a bordo di tutte le navi Costa in arrivo a Civitavecchia, verranno arricchiti con l’aggiunta del sapore inconfondibile del pecorino romano: si tratta della mozzarella in carrozza su fonduta di pecorino romano; dei rigatoni alla amatriciana con scaglie di pecorino romano; del filetto di scorfano in crosta di patate e pecorino romano. Gli ospiti in vacanza a bordo di Costa Diadema avranno modo di conoscere meglio questo formaggio, la sua storia, produzione ed utilizzo grazie a video istituzionali, brochure e ricettari forniti dal Consorzio Pecorino Romano D.O.P. Ogni anno a bordo delle navi della flotta Costa vengono utilizzati circa 10.000 kg di pecorino romano D.O.P., prodotto da cinque differenti cooperative sarde aderenti all’ Alleanza Cooperative Agroalimentari. Nonostante il suo nome faccia intendere che la sua origine sia laziale, infatti, non tutti sanno che circa il 97% della produzione di questo formaggio avviene in Sardegna. “Siamo davvero orgogliosi di poter supportare ancora una volta un grande prodotto italiano come il pecorino romano D.O.P. – ha dichiarato Neil Palomba, Direttore Generale di Costa Crociere – Le navi Costa sono vere ambasciatrici dell’eccellenza italiana. Ogni anno facciamo scoprire ai nostri ospiti, che provengono da tantissimi paesi differenti nel mondo, prodotti enogastronomici di qualit